Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
29 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
78 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
91 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
106 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
113 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
134 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
148 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
162 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
190 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
197 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
211 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
217 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
231 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
245 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
266 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
280 giorni

Hamilton non è scaramantico: il suo casco 2020 è viola

condividi
commenti
Hamilton non è scaramantico: il suo casco 2020 è viola
Di:
12 feb 2020, 18:30

Il 6 volte campione del mondo della Mercedes ha svelato stasera la nuova colorazione del suo casco che utilizzerà nel Mondiale 2020 di F1.

Il colore viola nel mondo dello spettacolo si dice porti sfortuna, ma per una star internazionale e trasversale come Lewis Hamilton la scaramanzia non è di casa, tanto da decidere di usare quel colore per un oggetto che, per ogni pilota, è sacro.

Stiamo parlando del suo casco, quello che indosserà nella stagione 2020 di Formula 1 che potrebbe condurlo al settimo titolo iridato della sua carriera, che lo porterebbe al vertice del massimo campionato a 4 ruote del motorsport al pari di Michael Schumacher.

Il disegno rimane quello delle ultime stagioni, ma è il viola a farla da padrone. Scompare il rosso, il giallo e tutte le altre tonalità. Rimane la base bianca, che conferisce eleganza all'elmetto del pilota britannico, con una "purple rain", una pioggia di viola, a griffare un casco certamente molto elegante, ma anche insolito nella sua colorazione.

Sui lati è stata aggiunta la sesta stella (già presente dopo il Gran Premio degli Stati Uniti 2019) di colore bianco su base viola, mentre nella parte retrostante rimane il suo motto, "Still I Rise", e il Cristo che prende spunto da quello di Rio de Janeiro stilizzato, entrambi viola per riprendere il motivo del casco.

Insomma, per la stagione in cui proverà a raggiungere Schumacher a 7 iridi e diventare il più titolato della storia assieme al tedesco ex Ferrari, Hamilton non ha paura del viola, né della scaramanzia...

Scorrimento
Lista

Casco di Lewis Hamilton, Mercedes

Casco di Lewis Hamilton, Mercedes
1/3

Foto di: Lewis Hamilton

Casco di Lewis Hamilton, Mercedes

Casco di Lewis Hamilton, Mercedes
2/3

Foto di: Lewis Hamilton

Casco di Lewis Hamilton, Mercedes

Casco di Lewis Hamilton, Mercedes
3/3

Foto di: Lewis Hamilton

Articolo successivo
Ocon: "Lottare con Verstappen? In futuro..."

Articolo precedente

Ocon: "Lottare con Verstappen? In futuro..."

Articolo successivo

Budkowski: "Renault con sviluppi nei primi quattro GP"

Budkowski: "Renault con sviluppi nei primi quattro GP"
Carica i commenti