Liuzzi confida nel potenziale della HRT

Liuzzi confida nel potenziale della HRT

Domani a Barcellona l'italiano si gioca l'ultimo volante rimasto libero nel Circus

Domani sarà una giornata importante per Vitantonio Liuzzi: il pilota italiano infatti scenderà in pista nei test collettivi di Barcellona e si giocherà le sue carte al volante della HRT, con l'obiettivo di guadagnarsi il sedile rimasto ancora libero nella squadra di Josè Carabante. Oggi l'ex pilota della Force India è già stato nei box della HRT per seguire da vicino il lavoro svolto da Narain Karthikeyan. Nonostante le difficoltà incontrate nel suo primo anno di attività, Tonio sembra molto convinto che la squadra abbia il potenziale per crescere nel 2011. "Sono felice di poter tornare al volante di una Formula 1 qui a Barcellona" ha detto Liuzzi. "Credo che la Hispania Racing è un team con un buon potenziale, che può crescere nel futuro e che quest'anno può avere un pacchetto interessante con la nuova vettura. Non vedo l'ora di cominciare il test di domani, anche per capire quale potrà essere il passo successivo". Il team principal Colin Kolles sembra piuttosto certo del fatto che un pilota con l'esperienza di Tonio potrebbe far crescere la squadra: "Speriamo che la sua esperienza e le sue indicazioni possano dare una mano alla squadra per fare un passo avanti. Tonio poi è un serio candidato per il posto rimasto ancora libero nel team".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Vitantonio Liuzzi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag h2roma, motor show