Mugello, Day 1: si chiude con prove di start di Alonso

Mugello, Day 1: si chiude con prove di start di Alonso

La Ferrari F2012 resta la più veloce con il tempo del mattino, poi il diluvio...

Fernando Alonso bagnato, Ferrari fortunata? Bisogna attaccarsi ai detti popolari per interpretare la prima giornata di test al Mugello. In verità la grande protagonista è stata la pioggia che ha pesantemente condizionato il lavoro delle squadre nel pomeriggio, al punto che si è resa necessaria una chiusura del pista per verificare le condizioni di praticabilità. Lo spagnolo ha chiuso la giornata facendo una serie di out-in per effettuare delle partenze da fermo nella corsia dei box, per verificare le strategie del launch in condizioni da bagnato. Anche Michael Schumacher, che ha rilevato Nico Rosberg sulla Mercedes, si è limitato a coprire quattro giri, ma senza chiudere un tempo. La Rossa ne ha approfittato per scoprire il potenziale degli scarichi diversi nell'unico momento di tregua del maltempo, poco prima della sosta di pranzo, quando Alonso è arrivato con una certa facilità a 1'22"444, che è rimasto il miglior tempo della giornata. In seconda piazza resta Mark Webber con la Red Bull Racing RB8: l'australiano si è dedicato a sviluppare il concetto degli scarichi dopo che Adrian Newey ha deciso di puntare sulla soluzione più estrema, che ha permesso il successo di Sebastian Vettel in Bahrein. Giornata positiva per Jean-Eric Vergne con la Toro Rosso: il francesino, dopo l'uscita che ha imposto la prima bandiera rossa della mattinata, non ha commesso errori permettendo alla squadra faentina di mettere insieme utili informazioni in vista delle modifiche che verranno introdotte domani: si dovrebbe vedere un pacchetto aerodinamico con soluzioni importanti. L'appuntamento è per domani mattina, quando le condizioni meteo dovrebbero migliorare, tali da consentire il regolare svolgersi dei test... FORMULA 1, Mugello, 01/05/2012 Prima giornata di test collettivi (classifica finale) 1. Fernando Alonso – Ferrari F2012 – 1'22”444 – 46 giri 2. Mark Webber – Red Bull RB8-Renault – 1'23”648 – 24 3. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso STR07-Ferrari – 1'23”891 – 32 4. Jerome D'Ambrosio – Lotus E20-Renault – 1'24”048 - 40 5. Nico Rosberg – Mercedes F1 W03 - 1'24”100 – 49 6. Kamui Kobayashi – Sauber C31-Ferrari – 1'24”736 - 48 7. Olivier Turvey - McLaren Mp4/27-Mercedes – 1'25”303 – 30 8. Jules Bianchi – Force India VM-Mercedes – 1'25”475 - 18 9. Rodolfo Gonzalez - Caterham CT01-Renault – 1'27”197 – 35 10. Charles Pic - Marussia MR01-Cosworth – 1'27”359 - 45 11. Valtteri Bottas – Williams FW34-Renault - 1'29”179 – 28 12. Gary Paffett - McLaren Mp4/27-Mercedes – 1'50”898 – 4 13. Michael Schumacher – Mercedes F1 W03 - senza tempo – 4

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie