Singapore, Libere 1: Hamilton vola nel caos

Singapore, Libere 1: Hamilton vola nel caos

Sessione ridotta a 60 minuti per problemi con i cordoli e interrotta due volte dalla bandiera rossa

La prima sessione di prove libere del Gp di Singapore è stata decisamente travagliata e alla fine ha lasciato ai piloti meno di un'ora di tempo a disposizione poer cominciare a lavorare sulla messa a punto delle loro monoposto. Il turno infatti è stato ridotto ad appena 60 minuti di durata, a causa di un ritardo accumulato per un problema con i cordoli esterni delle curve 3 e 14, che sono stati rimossi su ordine di Charlie Whiting dopo che alcuni pezzi di questi erano saltati via durante le libere della Porsche Supercup Asia. Una volta cominciata, la sessione però ha subito due ulteriori interruzioni: la prima arrivata quando Heikki Kovalainen ha parcheggiato la sua Team Lotus con i dischi freno in fiamme, la seconda invece a pochi istanti dalla bandiera a scacchi quando Felipe Massa ha "strappato" parte del cordolo esterno della curva 7. Dunque, i valori in campo in questo primo turno probabilmente non possono essere considerati troppo indicativi, soprattutto se si guarda ai distacchi: Lewis Hamilton ha fatto segnare il miglior crono in 1'48"599, risultando l'unico capace di scendere sotto all'1'49" e staccando di quasi mezzo secondo Sebastian Vettel. Oltre il secondo il distacco di tutti gli altri, a partire da Mark Webber, che durante la parte centrale della sessione si è anche reso protagonista di una toccata con Timo Glock, nella quale ha danneggiato l'ala anteriore della sua Red Bull, forando la posteriore sinistra della Virgin del tedesco. Quarto tempo per la Ferrari di Fernando Alonso: lo spagnolo, che sfoggiava un casco color oro, ha chiuso con un ritardo di quasi 2" nei confronti del battistrada della McLaren. Seguono poi Jenson Button e Felipe Massa, ma con distacchi che sono veramente abissali. Nella top ten, infine, c'è spazio anche per le due Force India e le due Mercedes. FORMULA 1, Singapore, 23/09/2011 Prima sessione di prove libere 1. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'48"599 + 10 2. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'49"005 +0"406 15 3. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'50"066 +1"467 16 4. Fernando Alonso - Ferrari - 1'50"596 +1"997 11 5. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'50"952 +2"353 12 6. Felipe Massa - Ferrari - 1'52"043 +3"444 14 7. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'52"251 +3"652 13 8. Michael Schumacher - Mercedes - 1'52"416 +3"817 12 9. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'52"435 +3"836 13 10. Nico Rosberg - Mercedes - 1'52"815 +4"216 13 11. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'52"991 +4"392 17 12. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'53"050 +4"451 17 13. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'53"399 +4"800 18 14. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'53"703 +5"104 19 15. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'53"749 +5"150 12 16. Bruno Senna - Lotus Renault - 1'53"765 +5"166 17 17. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'53"785 +5"186 16 18. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'54"736 +6"137 8 19. Jarno Trulli - Team Lotus-Renault - 1'54"821 +6"222 9 20. Heikki Kovalainen - Team Lotus-Renault - 1'56"198 +7"599 8 21. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'57"798 +9"199 13 22. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'58"792 +10"193 6 23. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 1'59"169 +10"570 17 24. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'59"214 +10"615 18

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie