Petrov ruba il posto a Glock alla Marussia?

Petrov ruba il posto a Glock alla Marussia?

La manager del pilota russo ha detto che il futuro di Vitaly si saprà entro fine anno

Nonostante il suo assistito abbia perso il suo sedile alla Lotus Renault, Oksana Kosachenko sembra ancora piuttosto convinta di poter piazzare Vitaly Petrov sulla griglia del prossimo Mondiale di Formula 1. Anzi, la manager del pilota russo si è detta certa di poter annunciare il futuro del suo pilota entro la fine dell'anno. "Stiamo cercando di mettere insieme un nuovo programma per Vitaly. Lo annunceremo entro la fine dell'anno. Questa quindi non è la fine della carriera di Petrov, ma solo la trasizione verso una nuova fase" ha detto la Kosachenko all'agenzia Ria Novosti. Al momento la soluzione più gettonata secondo le voci di corridoio sarebbe quella di un passaggio di Petrov alla Marussia, quindi alla ex Virgin. La squadra di proprietà del costruttore di auto sportive russo sarebbe in cerca di finanziatori e la dote che potrebbe portare Vitaly sarebbe sicuramente molto interessante. Senza contare poi che dal punto di vista commerciare questa potrebbe essere una grande operazione, visto che ci sarebbe un pilota russo al volante di una monoposto iscritta con licenza della sua patria. In tutto questo a rischiare il posto sarebbe l'esperto Timo Glock: il tedesco ha altri tre anni di contratto con il team, ma purtroppo per lui non ha la copertura economica che invece può garantire l'altro pilota già annunciato dal team, il francese Charles Pic. Chiaramente in quel caso la Marussia dovrà pagare una penale nei confronti di Glock, ma se si prenderà questo rischio è ovvio che quello che potrà guadagnare dall'ingaggio di Petrov sarà una cifra molto superiore.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Timo Glock , Vitaly Petrov
Articolo di tipo Ultime notizie