Hungaroring, Libere 2: Hamilton si conferma in vetta

Hungaroring, Libere 2: Hamilton si conferma in vetta

Bene anche Alonso in seconda posizione, con le Red Bull quarta e quinta dietro a Button

Lewis Hamilton si è confermato al top anche nella seconda sessione di prove libere del Gp di Ungheria. Il pilota della McLaren ha girato in 1'21"018, abbassando di addirittura due secondi la prestazione ottenuta questa mattina. Va detto però che oggi pomeriggio hanno tutti realizzato il loro miglior crono quando montavano le gomme option. Alla fine Hamilton ha chiuso con un vantaggio di un paio di decimi nei confronti della Ferrari di Fernando Alonso, che è seguita a ruota dall'altra MP4-26 di un ritrovato Jenson Button. Dopo un paio di gare in ombra, il pilota britannico è infatti sembrato in grado di reggere il passo del compagno di squadra. Seguono poi le due Red Bull di Mark Webber e Sebastian Vettel (che aveva una strana fasciatura alla mano destra), staccate rispettivamente di quattro e cinque decimi. Va detto però che fino a quando le squadre hanno lavorato con le gomme soft, che sono la mescola più dura portata all'Hungaroring, le RB7 sono parse in grande forma. Ancora staccato rispetto ai primi cinque Felipe Massa, che si è anche reso protagonista di un'escursione alla curva 5. Si confermano poi in settima ed ottava posizione le due Mercedes, con Nico Rosberg che si è avvicinato parecchio alla 150° Italia del brasiliano, staccando leggermente il compagno di squadra Michael Schumacher. La top ten poi è completata dalle due Force India di Paul di Resta ed Adrian Sutil, che quindi si dimostrano migliorate molto anche su un tracciato lento e da altissimo carico, dopo essersi messa in evidenza su piste con caratteristiche decisamente diverse come Silverstone ed il Nurburgring. Buona anche l'exploit delle Sauber, con Kamui Kobayashi e Sergio Perez che, freschi di conferma, hanno chiuso con l'undicesimo ed il dodicesimo tempo. Deludono invece le Lotus Renault, con Nick Heidfeld che non va oltre al 14esimo tempo. FORMULA 1, Hungaroring, 29/07/2011 Seconda sessione di prove libere 1. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'21"018 29 2. Fernando Alonso - Ferrari - 1'21"259 +0"241 40 3. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'21"322 +0"304 34 4. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'21"508 +0"490 35 5. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'21"549 +0"531 31 6. Felipe Massa - Ferrari - 1'22"099 +1"081 40 7. Nico Rosberg - Mercedes - 1'22"121 +1"103 36 8. Michael Schumacher - Mercedes - 1'22"440 +1"422 36 9. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'22"835 +1"817 40 10. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'22"981 +1"963 37 11. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'23"030 +2"012 34 12. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'23"399 +2"381 37 13. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'23"679 +2"661 34 14. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'23"861 +2"843 28 15. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'24"181 +3"163 39 16. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'24"182 +3"164 26 17. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'24"546 +3"528 21 18. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'24"878 +3"860 35 19. Jarno Trulli - Team Lotus-Renault - 1'24"994 +3"976 38 20. Heikki Kovalainen - Team Lotus-Renault - 1'25"447 +4"429 39 21. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'26"823 +5"805 33 22. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'27"261 +6"243 28 23. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 1'27"730 +6"712 31 24. Vitantonio Liuzzi - HRT-Cosworth - 1'28"255 +7"237 25

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag lifestyle, roma