Anche la FOTA è pronta a dire no al Gp del Bahrein

Anche la FOTA è pronta a dire no al Gp del Bahrein

Avrebbe inviato una lettera a FIA e FOM per chiedere di non disputare la gara il 30 ottobre

Dopo qualche giorno di silenzio, finalmente anche i team di Formula 1 avrebbero preso posizione riguardo al ritorno del Gp del Bahrein nel calendario 2011 del Mondiale di Formula 1. Secondo quanto riporta Autosport, la FOTA avrebbe infatti comunicato alla FIA, alla FOM e agli organizzatori del Gp del Bahrein che i team non hanno intenzione di recarsi a Sakhir per disputare la gara fissata per il 30 ottobre. Al momento non c'è ancora alcun tipo di comunicazione ufficiale, ma è dato per certo che questa potrebbe arrivare a breve, perchè ormai è evidente che in Bahrein la situazione è tutt'altro che tornata alla normalità. Tra le sue richieste, la FOTA avrebbe anche avanzato l'ipotesi di ripristanare il vecchio calendraio, che prevedeva il Gp dell'India per il weekend di fine ottobre. Tuttavia, sembra che l'associazione delle squadre abbia lasciato la porta aperta ad un possibile recupero del Gp de Bahrein più avanti nella stagione, dando disponibilità anche a farlo nel mese di dicembre, a patto però che ci siano effettivi riscontri del ritorno alla pace nel paese. E' chiaro che ora che anche Bernie Ecclestone sembra essersi schierato dalla loro parte, avendo manifestato in mattinata qualche dubbio sulla possibile realizzazione dell'evento, così come l'ex presidente della FIA Max Mosley, che ha parlato anche di errori nelle procedure che hanno portato alla sua riammissione nel calendario, le squadre hanno buone possibilità che la loro voce possa essere ascoltata. Restiamo quindi in attesa di una conferma ufficiale della cosa...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag car design