Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
88 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
95 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
109 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
123 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
137 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
144 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
158 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
172 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
179 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
193 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
200 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
214 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
228 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
256 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
263 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
277 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
284 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
298 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
312 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
319 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
333 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
347 giorni

Leclerc: "Sono deluso. Chiedevo di tornare in pista, ma nessuno mi ha risposto"

condividi
commenti
Leclerc: "Sono deluso. Chiedevo di tornare in pista, ma nessuno mi ha risposto"
Di:
25 mag 2019, 14:53

La Ferrari sbaglia strategia in Q1 e Leclerc viene clamorosamente eliminato nelle Qualifiche del GP di Monaco. Domani sarà costretto a partire dalle retrovie e mettere in piedi una grande rimonta.

"Sono più deluso che arrabbiato". Charles Leclerc è stato clamorosamente eliminato in Q1 nelle Qualifiche del Gran Premio di Monaco, la sua gara di casa, la prima da pilota Ferrari, dopo una scelta più che discutibile del muretto Ferrari, che giudicava ormai al sicuro la posizione del monegasco. Invece tutto è andato nella maniera peggiore. La pista, in netto miglioramento, ha permesso a molti piloti che si trovavano alle spalle di Charles di fare un tempo migliore ed eliminare il ferrarista. 

Leggi anche:

Quando la Ferrari ha capito che a Leclerc non sarebbe bastato il tempo ottenuto fino a quel momento, era ormai troppo tardi. Il tempo a loro disposizione non bastava per fare un giro di lancio e il giro veloce. Per questo il monegasco non ha potuto fare altro che togliersi casco e guanti e andarsene dal box visibilmente contrariato.

"E' un momento abbastanza difficile, perché a casa, in una pista come Monaco, ma anche in generale, non possiamo permetterci di essere fuori in Q1", ha dichiarato Leclerc una volta arrivato nella Media Zone del tracciato di casa. "Ora non si può più fare nulla, ma è un momento difficile e domani sarà molto difficile, perché questa è una pista in cui non si sorpassa". 

 

Charles ha poi raccontato gli istanti prima della bandiera a scacchi che ha sancito il termine della Q1 e la sua eliminazione, sottolineando come il team non abbia risposto alle sue richieste di rientrare in pista. Poi, una volta capito che il crono ottenuto non sarebbe bastato, è arrivata la comunicazione al pilota da parte del muretto.

"Io ho chiesto al team se ce l'avremmo fatta. L'ho fatto fino a un certo punto perché avevamo solo 1 decimo e mezzo di vantaggio su chi invece era fuori, e non ho avuto risposta. Dopo mi hanno solo detto che avrei dovuto farcela, però a 1 minuto abbiamo scoperto che non ce l'avremmo fatta a qualificarci. Ormai era troppo tardi".

Leggi anche:

Un vero e proprio smacco per Leclerc, ma anche per la Ferrari, perché di fatto ha perso subito il pilota più veloce in questo avvio di fine settimana. Il 21enne era stato l'unico a insidiare le Mercedes nel corso delle prove libere. Specialmente questa mattina, quando era addirittura finito davanti a tutti grazie a un grande tempo ottenuto con gomme Soft nuove.

Da una possibile gara da protagonista, ora Leclerc si trova a dover preparare una gara in rimonta. E, si sa, a Monte-Carlo è quasi impossibile sorpassare. E' una situazione che fa male a tutto il team diretto da Mattia Binotto, perché l'errore è stato evidente e, almeno all'apparenza, non impossibile da evitare. Domani Charles dovrà dare sfogo a tutto il suo talento per rimontare e magari sperare in qualche intervento della Safety Car per poter rientrare in gioco per una posizione sul podio. Ma a questo punto il suo weekend sembra compromesso.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
1/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
2/32

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
3/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/32

Foto di: Dom Romney / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/32

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
6/32

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
7/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
8/32

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/32

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, viene truccato

Charles Leclerc, Ferrari, viene truccato
10/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
11/32

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari signs an autograph for a fan

Charles Leclerc, Ferrari signs an autograph for a fan
12/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari sulla sua bici

Charles Leclerc, Ferrari sulla sua bici
13/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
14/32

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
15/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
16/32

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
17/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
19/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
20/32

Foto di: Jean Petin / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
21/32

Foto di: Jean Petin / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
22/32

Foto di: Jean Petin / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
23/32

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
24/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
25/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
26/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
27/32

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
28/32

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
29/32

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
30/32

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
31/32

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
32/32

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Articolo successivo
Hamilton principe di Monte Carlo, Verstappen terzo, Ferrari in confusione

Articolo precedente

Hamilton principe di Monte Carlo, Verstappen terzo, Ferrari in confusione

Articolo successivo

Vettel: "Fatichiamo con l'anteriore ed abbiamo rischiato di finire fuori tutti e due nel Q1!"

Vettel: "Fatichiamo con l'anteriore ed abbiamo rischiato di finire fuori tutti e due nel Q1!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Monaco
Sotto-evento Q1
Location Montecarlo
Piloti Charles Leclerc
Team Scuderia Ferrari
Autore Giacomo Rauli