Sauber prosegue con la power unit Ferrari

Sauber prosegue con la power unit Ferrari

Monisha Kaltenborn preoccupata del decimo posto, spera che arrivino dei punti, ma non discute il motore

La Sauber non tradirà la Ferrari: Monisha Kaltenborn, team principal della squadra elvetica, professa fedeltà alla power unit 059/3 anche per la prossima stagione, smentendo le voci di un passaggio da un altro motorista.

“La Ferrari è nostro partner da molto tempo – racconta Monisha - e questo è un tipo di rapporto nel Circus ha un peso importante. Vi posso assicurare che anche loro sono delusi dalle prestazioni del motore tanto quanto noi. Supereremo questo momento difficile”.

La situazione della Sauber è molto ingarbugliata: zero punti nella classifica del mondiale Costruttori: alle spalle c’è solo la Caterham. Nella storia del team svizzero non c’è mai stata dal 1993 una stagione conclusa senza punti iridati. Il motore Ferrari avrà le sue colpe, ma anche la C33 non è stata certo la migliore monoposto prodotta a Hinwil.

“Abbiamo fatto uno scivolone indietro: in 22 anni di storia la Sauber non si è mai trovata in questa posizione. E non vogliamo credere che si rimanga dove siamo ora, perché alla delusione sportiva si aggiungerebbe un grave impatto economico. Dobbiamo essere concreti: la decima posizione nel mondiale Costruttori non esprime il nostro potenziale. Non posso credere di chiudere la stagione a bocca asciutta. Il nostro obiettivo deve essere quello di conquistare quanti più punti sarà possibile da qui alla fine del campionato”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Adrian Sutil , Esteban Gutiérrez
Articolo di tipo Ultime notizie