Symonds: "I nuovi musi avranno un grande impatto"

condividi
commenti
Symonds:
Di: Matteo Nugnes
21 gen 2015, 12:10

Il responsabile tecnico della Williams spiega che il cambio regolamentare ha influenzato molto la FW37

Symonds:

Con l'apparizione della prima immagine della FW37 sulla copertina di F1 Racing Magazine, la Williams ha emesso un comunicato per dare la parola al responsabile tecnico Pat Symonds, che ha spiegato che questa nuova monoposto è nata come evoluzione dei concetti che hanno reso molto competitiva la FW36 nella scorsa stagione.

"L'idea di base della FW37 era di guardare da vicino la FW36 e le sue performance. Dunque, abbiamo cercato di riconoscere cosa ha funzionato bene, ma anche di identificare e migliorare le aree in cui sentivamo che potevamo migliorarci. Anche se la nostra aerodinamica si era rivelata molto buona, c'è sempre lo spazio per migliorarsi, specialmente perché ora bisognava gestire anche le nuove norme relative ai musi" ha detto Symonds.

Poi però ha anche ammesso che il cambiamento regolamentare relativo ai musi ha dato qualche grattacapo in più rispetto al previsto: "Il cambiamento regolamentare ci ha dato un po' di mal di testa. La nuova geometria anteriore delle paratie ed il nuovo muso hanno avuto un impatto molto superiore a quello che avevamo previsto dal punto di vista dell'aerodinamica. Il team ha lavorato molto duramente per cercare di eliminare il deficit che ha creato per noi questo regolamento".

Comunque queste non saranno le uniche novità rilevanti: "Abbiamo provato ad abbattere le barriere di progettazione che avevamo incontrato con la FW36, cercando di trarne dei benefici a livello prestazionale. La FW36 doveva caricare una ragionevole quantità di zavorra, per questo siamo riusciti ad apportare diverse modifiche interessanti senza il timore di aumentare troppo la massa".

Tra le altre cose, l'aver proseguito piuttosto a lungo lo sviluppo della FW36, non ha comunque creato ritardi per la FW37: "Il desiderio di battere la Ferrari nella lotta al terzo posto tra i Costruttori ci ha imposto di spingere lo sviluppo della FW36 fino ad autunno inoltrato, ma la dimensione che ha raggiunto la squadra in questa fase ci ha permesso di sostenere questo sforzo e continuare a lavorare contemporaneamente sulla FW37".

Prossimo articolo Formula 1
Frank Williams: "Puntiamo a replicare il 2014"

Previous article

Frank Williams: "Puntiamo a replicare il 2014"

Next article

Ecco la prima immagine della Williams FW37

Ecco la prima immagine della Williams FW37

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie