Massa: "Presi rischi nelle strategie e con le gomme"

il brasiliano e Bottas hanno chiuso la corsa magiara a punti, ma ci sono dubbi sulle strategie del team

Massa:

Gara tutto sommato deludente per il team Williams all'Hungaroring, nonostante il quinto posto conquistato da Felipe Massa e l'ottavo di Valtteri Bottas. 

Nelle prime fasi di gara le due monoposto britanniche hanno mostrato una grande velocità di punta, unita a un buon passo gara ma, prima le strategie dei box, poi le Safety Car che hanno ricompattato più volte il gruppo, hanno ostacolato il team di Grove, lanciato verso un possibile quarto podio consecutivo.

Per quanto riguarda Felipe Massa, la corsa è da considerarsi buona dopo gli incidenti e le varie sfortune delle ultime corse, ma così come quella del compagno di squadra minata da una strategia gomme decisa dal muretto decisamente discutibile. 

"E' stata una gara molto difficile - ha affermato Massa al termine della corsa - in cui è successo veramente di tutto. Abbiamo avuto tanti duelli nel corso della gara e a volte abbiamo avuto difficoltà a mantenere le monoposto in pista. Abbiamo preso dei rischi con la scelta delle gomme nei vari pit stop ma dato il risultato sembra sia andata abbastanza bene. Ora possiamo guardare alla seconda parte della stagione con fiducia e sono sicuro che riusciremo a fare più punti di quanto abbiamo raccolto nella prima parte di questo 2014".

Chi ha visto la propria gara rovinata per ben due volte dalla scelta delle gomme è stato Valtteri Bottas, reduce da tre podi consecutivi e partito dalla terza casella sulla griglia dell'Hungaroring. 

"Dopo tre podi di fila un ottavo posto non è certo nulla di esaltante - ha ammesso il finnico - ma siamo riusciti a portare a casa punti importanti per il campionato mondiale dedicato ai costruttori. Avremmo potuto ottenere di più oggi ma siamo stati sfortunati quando è uscita la Safey Car e io mi trovavo in seconda posizione, ma sono poi uscito dai box fuori dalla Top Ten. Ora abbiamo bisogno di analizzare questa corsa e prepararci per la seconda parte della stagione. Ci sono altri buoni momenti che devono arrivare per noi in questa stagione. Siamo una squadra forte".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa , Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie