Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
113 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
155 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
169 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
183 giorni

Barcellona, Libere 3: Hamilton stupisce, le Ferrari pagano mezzo secondo

condividi
commenti
Barcellona, Libere 3: Hamilton stupisce, le Ferrari pagano mezzo secondo
Di:
11 mag 2019, 11:51

La Mercedes con Hamilton domina la terza sessione di prove libere del GP di Spagna. Bottas finisce terzo dopo un testacoda, preceduto da Leclerc. Vettel è quarto ma ha un vantaggio di 20 millesimi sulla Haas di Grosjean. Come mai la Rossa è braccata dalla Ferrarina?

Lewis Hamilton ha preso in mano le redini del weekend del GP di Spagna: dopo due turni di prove libere dominati da Valtteri Bottas è stato il penta-campione a dare un segnale a Barcellona con la Mercedes. L'inglese ha chiuso la terza sessione di prove libere in 1'16"568 lasciando tutti gli altri a mezzo secondo.

Valtteri Bottas nella fase centrale del turno è finito a bassa velocità nella sabbia della curva 5 con il retrotreno e non è più riuscito a muoversi, provocando l'interruzione della sessione con la bandiera rossa. Un guaio serio per Valtteri che è stato sorpreso dalle temperature più basse (ieri c'erano 44 gradi sull'asfalto, mentre oggi si è scesi a 28 gradi) tanto che poi nel tentativo di qualifica si è fatto precedere dalla Ferrari di Charles Leclerc.

Leggi anche:

Il monegasco paga un distacco importante che è cresciuto rispetto ai tre decimi di ieri. Sebastian Vettel, addirittura, è braccato dalla Haas di Romain Grosjean, ottimo quinto. E' la Ferrari che ha fatto pre-tattica o gli sviluppi della SF90 portati al Montmelò non hanno funzionato? La risposta l'avremo fra poco in qualifica, ma non può essere questo il potenziale della Rossa.

La Haas è anche sesta con Kevin Magnussen che ha lasciato tre decimi al compagno di squadra, mentre Max Verstappen con la Red Bull è solo settimo, a un secondo da Hamilton, con continui guai al motore Honda. Bene Alex Albon ottavo con la Toro Rosso. In crescita Kimi Raikkonen nono con l'Alfa Romeo, mentre Carlos Sainz resta nella top ten con la McLaren.

La sessione è stata chiusa in anticipo per il botto alla curva 4 di George Russell che ha sbattuto contro le barriere con la Williams dopo aver perso dei pezzi di carbonio.

Cla Pilota Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 United Kingdom Lewis Hamilton 14 1'16.568     218.864
2 Monaco Charles Leclerc 16 1'17.099 0.531 0.531 217.356
3 Finland Valtteri Bottas 9 1'17.123 0.555 0.024 217.289
4 Germany Sebastian Vettel 15 1'17.172 0.604 0.049 217.151
5 France Romain Grosjean 15 1'17.192 0.624 0.020 217.095
6 Denmark Kevin Magnussen 15 1'17.530 0.962 0.338 216.148
7 Netherlands Max Verstappen 12 1'17.558 0.990 0.028 216.070
8 Thailand Alexander Albon 16 1'17.864 1.296 0.306 215.221
9 Finland Kimi Raikkonen 17 1'17.969 1.401 0.105 214.931
10 Spain Carlos Sainz Jr. 17 1'18.003 1.435 0.034 214.837
11 Russian Federation Daniil Kvyat 17 1'18.105 1.537 0.102 214.557
12 Germany Nico Hulkenberg 17 1'18.350 1.782 0.245 213.886
13 Mexico Sergio Perez 12 1'18.656 2.088 0.306 213.054
14 France Pierre Gasly 12 1'18.693 2.125 0.037 212.954
15 Canada Lance Stroll 16 1'18.734 2.166 0.041 212.843
16 Italy Antonio Giovinazzi 14 1'18.740 2.172 0.006 212.827
17 Australia Daniel Ricciardo 14 1'18.974 2.406 0.234 212.196
18 United Kingdom Lando Norris 14 1'19.007 2.439 0.033 212.107
19 United Kingdom George Russell 16 1'19.421 2.853 0.414 211.002
20 Poland Robert Kubica 18 1'20.570 4.002 1.149 207.993

 

Articolo successivo
Ferrari: i cestelli dei freni sono più aperti per favorire il warm up delle gomme

Articolo precedente

Ferrari: i cestelli dei freni sono più aperti per favorire il warm up delle gomme

Articolo successivo

LIVE Formula 1, GP di Spagna: Qualifiche

LIVE Formula 1, GP di Spagna: Qualifiche
Carica i commenti