GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
12 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Evento in corso . . .
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
21 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
118 giorni

Tempestini: "La Top5 è ottima viste le tante difficoltà"

condividi
commenti
Tempestini: "La Top5 è ottima viste le tante difficoltà"
Di:
20 set 2017, 13:01

A Roma si è rivisto il veneto (che corre con licenza rumena) a bordo della sua Citroën DS3 R5 sulla quale ritrovava il co-pilota Sergio Itu: i due hanno tagliato il traguardo quinti assoluti con grande soddisfazione.

Simone Tempestini è tornato in azione nel FIA European Rally Championship in occasione del Rally di Roma Capitale dello scorso weekend.

Il Campione WRC Junior 2016 ha preso parte alla gara capitolina con la sua Citroën DS3 R5 assieme al co-pilota Sergiu Itu, con il quale ha tagliato il traguardo quinto assoluto.

"E' stato un rally con PS molto tecniche e cambi di ritmo, non era facile trovare quello giusto che andasse bene per tutto l'evento - ha commentato il veneto - Sono soddisfatto del mio risultato e spero di tornare a correre qui, a Roma ho trovato una bella atmosfera. Questo è stato anche un ottimo test in vista del Rally di Spagna cui parteciperò. Mi serviva un po' di tempo per ritrovare il feeling con Sergiu, ne è passato molto dalla nostra ultima gara assieme, ma alla fine tutto è andato benissimo e siamo arrivati al traguardo".

Itu ha aggiunto: "Sono contento di essere tornato al fianco di "Simo" e al via dell'ERC dopo due anni di assenza. Per me è stata una bella sfida perché il livello era molto alto. E' stato un rally difficile con PS impegnative e un meteo che ha creato ulteriori problemi, ma alla fine siamo arrivati al traguardo riuscendo a migliorare mano a mano che andavamo avanti. Direi che è andata molto bene".

Articolo successivo
Ingram: "Ora concentrazione massima per vincere il titolo in Lettonia"

Articolo precedente

Ingram: "Ora concentrazione massima per vincere il titolo in Lettonia"

Articolo successivo

Zawada: "Il ritiro brucia e ci allontana dal titolo, ma sono cose che capitano"

Zawada: "Il ritiro brucia e ci allontana dal titolo, ma sono cose che capitano"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Evento Rally di Roma Capitale
Piloti Simone Tempestini
Autore Francesco Corghi