ERC: cambia il calendario 2021, si comincia dalle Azzorre

Viste le difficoltà dovute alla pandemia, il promoter Eurosport ha preferito ritardare l'inizio a maggio spostando gli eventi di Fafe e Canarie, ma mantenendo comunque 8 rally in totale.

ERC: cambia il calendario 2021, si comincia dalle Azzorre

La stagione 2021 del FIA European Rally Championship scatterà con il 55th Azores Rallye del 6-8 maggio dopo i cambiamenti apportati al calendario a seguito della pandemia di COVID-19.

Il promoter Eurosport Events ha lavorato con la FIA e il Consiglio Mondiale su ulteriori modifiche rese necessarie dalla situazione attuale.

La nuova data per l'Azores Rallye è quella che era in precedenza del Rally Islas Canarias, che viene spostato alla fine della stagione (18-20 novembre), mentre il Rally Serras de Fafe e Felgueiras verrà fissato per il 24-26 settembre.

I programmi per ERC Junior, Abarth Rally Cup e Clio Cup by Toksport WRT restano invece invariati.

Jean-Baptiste Ley, coordinatore ERC per Eurosport Events: "È stato fatto tutto il possibile per mantenere il calendario originale ed evitare l'inconveniente di cambiare le date. Ma oltre alla necessità di contribuire a salvaguardare la salute e la sicurezza di tutti, dal monitoraggio dell'evoluzione della pandemia e tenendo conto dei problemi che gli organizzatori stanno incontrando cercando di pianificare eventi nel bel mezzo dei lockdown nazionali, ritardare l'inizio della stagione e correre alcuni rally più avanti nell'anno è l'unica soluzione".

"Nonostante i notevoli sforzi, preservare la configurazione prevista per il Rally Serras de Fafe e Felgueiras e il 55° Rally delle Azzorre non è purtroppo possibile quest'anno, anche se il supporto logistico disponibile per le squadre che partecipano alle Azzorre resta valido, anche perché la gara è ottima per aprire la stagione. Riprendendo la data originale del Rally Islas Canarias, speriamo di ridurre al minimo i disagi per i piloti, le squadre e le emittenti".

"La data era anche uno slot libero per la Federazione portoghese, FPAK, e i suoi campionati nazionali e locali. Per il Rally Serras de Fafe e Felgueiras, è il classico caso di meritocrazia. Nel frattempo, gli organizzatori del Rally Islas Canarias hanno la possibilità di realizzare un fantastico finale di stagione come lo scorso novembre, nonostante tutti i vincoli imposti dal COVID-19, e abbiamo piena fiducia che possano farlo ancor meglio nel nel 2021".

Calendario 2021 del FIA European Rally Championship

Round 1: 55th Azores Rallye (terra), 6-8 maggio, 2021 C
Round 2: 77th Rally Poland (terra), 18-20 giugno, 2021 J, A, C
Round 3: Rally Liepāja (Lettonia, terra), 1-3 luglio, 2021 J, A
Round 4: Rally di Roma Capitale (Italia, asfalto), 23-25 luglio, 2021 J, A, C
Round 5: 50th Barum Czech Rally Zlín (asfalto), 27-29 agosto, 2021 J, A, C
Round 6: Rally Serras de Fafe e Felgueiras (Portogallo, terra), 24-26 settembre, 2021
Round 7: Rally Hungary (asfalto), 22-24 ottobre, 2021 J, A, C
Round 8: Rally Islas Canarias (asfalto), 18-20 novembre, 2021 J, A

Legenda
J = ERC Junior/ERC3 Junior
A = Abarth Rally Cup
C = Clio Trophy by Toksport WRT

condividi
commenti
CIR-ERC: il Rally di Roma Capitale rinuncia ancora ad Ostia

Articolo precedente

CIR-ERC: il Rally di Roma Capitale rinuncia ancora ad Ostia

Articolo successivo

Scandola e Hyundai Rally Italia verso un 2021 in ERC

Scandola e Hyundai Rally Italia verso un 2021 in ERC
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Autore Francesco Corghi