Breen: "Vincere il Circuit? Il mio sogno da bambino"

L'irlandese della Peugeot Rally Academy affronta la gara di casa sua con grandi speranze...

Breen:

Craig Breen, pilota della Peugeot Rally Academy, è desideroso di ripetere le gesta dei suoi eroi e connazionali al Discover Northern Ireland Circuit of Ireland Rally.

Il 25enne irlandese si presenta all'evento ERC di casa con una 208 T16 che potrebbe spingerlo molto in alto, come lui spera.

Come ti sei preparato per questo Circuit of Ireland?
"A dir la verità non è che abbia fatto niente di particolarmente diverso, a parte il rimettere a posto i miei appunti dello scorso anno e riguardare i video. Lunedì faremo un test vicino a casa mia e sono curioso di vedere come andrà, ma per il resto è tutto uguale."

Per ora hai fatto due gare dai risultati completamente diversi; pensi che una vittoria al Circuit of Ireland ti darebbe una chance ulteriore per il Titolo?
"Sarebbe importante, vorremmo continuare da dove abbiamo lasciato in Lettonia. Siamo riusciti a vincere in condizioni molto difficili, abbiamo fatto un'impresa. Considero comunque il Circuit of Ireland un evento come gli altri del calendario ERC."

Pensi di essere avvantaggiato correndo in casa o temi che gli altri piloti irlandesi possano toglierti punti?
"Essendoci già stato lo scorso anno, non avrò più lo stesso vantaggio. Si corre a quattro ore da casa mia, siamo un'isola piuttosto piccola, ma non è che passi molto tempo qui. Quando arriveremo farò subito le ricognizioni accuratamente, dato che non sono più stato a Belfast dall'evento del 2014. Poi, chiaramente, il supporto che ti danno i fan locali e gli amici è maggiore, da questo punto di vista ho una spinta in più."

Dei tuoi rivali dell'ERC chi temi maggiormente?
"Kajetan Kajetanowicz è certamente fortissimo, in più va molto bene sull'asfalto, per cui sarà una minaccia. Anche i cechi sono come lui, poi c'è Alexey Lukyanuk, che seppur poco esperto di sto fondo è pur sempre bravissimo. I piloti locali e le vetture R5 saranno temibili, cito Sam e Josh Moffett ed Alastair Fisher. Ci sarà una bella battaglia sicuramente."

Se non dovessi vincere la prenderesti male?
"Ovviamente! Se si trattasse di un altro evento non sarebbe la stessa cosa, ma ho una grande speranza nel mio cuore riguardo il Circuit of Ireland. Al di fuori dell'ERC ha una grande fama, mi ricordo quando andavo a vederlo vicino a Waterford. Frank Meagher era il mio idolo incontrastato, vinse nel 1992. E' sempre stato il mio sogno trionfare e vedere il mio nome accanto al suo nell'albo d'oro."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Craig Breen
Articolo di tipo Ultime notizie