Dakar, Famin: "Proveremo a riparare la 2008 di Loeb"

Il responsabile di Peugeot Sport è categorico: "Sapevo che la seconda settimana sarebbe stata la più difficile"

Dakar, Famin: "Proveremo a riparare la 2008 di Loeb"
#314 Peugeot: Sébastien Loeb, Daniel Elena stuck in a dune in the stage
#314 Peugeot: Sébastien Loeb, Daniel Elena after rolling the car in the stage
#314 Peugeot: Sèbastien Loeb, Daniel Elena
#314 Peugeot: Sèbastien Loeb, Daniel Elena
#314 Peugeot: Sèbastien Loeb, Daniel Elena after their crash
#314 Peugeot: Sèbastien Loeb, Daniel Elena after their crash

Le ambizioni di Sebastien Loeb di vincere la Dakar 2016 si sono spente a pochi chilometri dalla conclusione dell’ottava speciale per un rovinoso ribaltamento nel quale la 2008 DKR è rimasta molto danneggiata. Mentre i tecnici e i meccanici hanno cominciato ad analizzare i danni non appena la vettura semi distrutta è stata portata fuori dalla speciale grazie all'aiuto dell'assistenza, Bruno Famin, responsabile di Peugeot Sport, ha capito che la squadra del Leone potrà fare affidamento solo sue due vetture che restano in lizza per la vittoria in questa 38esima edizione: quella del francese Stephane Peterhansel e dello spagnolo Carlos Sainz.

Famin aveva lucidamente previsto tutte le avversità che si sono presentate oggi, visto che anche Stephane Peterhansel ha sofferto per una foratura nei primi chilometri. Per il manager transalpino questo è solo il prologo alle vere difficoltà che è in grado di riservare una gara impegnativa e imprevedibile come la Dakar.
"Sapevamo che la seconda settimana sarebbe stata quella più difficile e l’abbiamo iniziata nel modo più duro. Sapevamo che prima o poi sarebbe successo qualcosa anche a noi ed è accaduto. Prepariamoci alle avversità che dovremo affrontare anche nei prossimi giorni!”.

Per quanto riguarda l'incidente di Loeb, Bruno ha spiegato che è avvenuto in una porzione di tracciato in cui il campione francese stava viaggiando fuori pista, nel quale contava la navigazione...
"Si è capotato durante un fuori pista. Tutti i piloti hanno ammesso che il fondo era molto accidentato: Sebastien è finito in un buco e si è rovesciato, ma è riuscito a riportare la vettura fuori dalla speciale”.

Potrà ripartire Loeb domani mattina?
"Ci sono abbastanza danni, ma l’equipaggio è riuscito a ripartire per completare la speciale. Non sappiamo esattamente cosa si sia rotto: sappiamo che hanno perso il radiatore, e ci hanno detto che si è rotta la scatola del cambio, per non dire dai danni alla carrozzeria. Dobbiamo aspettare che la 2008 DKR possa essere esaminata qui al campo… ".

condividi
commenti
Dakar, Camion, Tappa 8: De Rooy rompe gli indugi

Articolo precedente

Dakar, Camion, Tappa 8: De Rooy rompe gli indugi

Articolo successivo

Dakar, una caduta rovina la tappa di Jacopo Cerutti

Dakar, una caduta rovina la tappa di Jacopo Cerutti
Carica i commenti