WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
59 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
9 giorni
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
24 giorni

Alonso quarto nella prima tappa del Rally Ula Neom

condividi
commenti
Alonso quarto nella prima tappa del Rally Ula Neom
Di:
6 nov 2019, 11:17

Fernando Alonso e Marc Coma hanno completato senza problemi i primi 211 km in Arabia Saudita, chiudendo alle spalle dei tre favoriti.

Fernando Alonso sta iniziando a scoprire l'Arabia Saudita, dove disputerà la Dakar dal 5 al 17 gennaio. Dopo essere atterrato in Medio Oriente domenica scorsa ed aver fatto due giorni di shakedown, il due volte campione del mondo di F1 ha avvicinato il tempo di Yazeed Al-Rajhi, un pilota locale che corre con Overdrive in questa stagione.

Lo spagnolo e Marc Coma hanno disputato ieri la loro prima tappa in Arabia Saudita, dopo che l'orgazzazione del Rally Ula Neom ha deciso di cancellare il Prologo che era previsto per martedì dopo la cerimonia di partenza.

Alonso e Coma hanno completato questi primi 211,68 km cronometrati, simili a quelli trovati nel Rally del Marocco del mese scorso, con un tempo di 1.54'51", staccati di 7'43" dal vincitore della speciale, il leader del campionato nazionale Yasir Bin Seaidan.

Anche Khalid Al-Qassimi si è piazzato davanti allo spagnolo con la sua Peugeot 2008 DKR, oltre ad Al-Rajhi che invece dispone di una vettura identica alla sua.

L'obiettivo primario del Gazoo Racing South Africa non è che Alonso e Coma vincano la gara, ma che continuino a macinare chilometri di esperienza senza spingere troppo. Per questo hanno preso abbastanza con calma le zone più rocciose. Per ora però non hanno perso troppo terreno e sono a 1'19" dalla vettura gemella.

Articolo successivo
Alonso pronto per l'ultima tappa di preparazione alla Dakar

Articolo precedente

Alonso pronto per l'ultima tappa di preparazione alla Dakar

Articolo successivo

Alonso abbonato al 4° posto al Rally Ula Neom

Alonso abbonato al 4° posto al Rally Ula Neom
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Piloti Fernando Alonso Acquista adesso
Autore Sergio Lillo