Targa Florio, PS10: Andreucci chiude in bellezza

Targa Florio, PS10: Andreucci chiude in bellezza

Paolo e Anna colgono l'ottavo successo di speciale consecutivo. Umberto Scandola secondo nella generale

Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno chiuso la seconda tappa della novantanovesima edizione del Rally Targa Florio vincendo l'ottava prova speciale consecutiva della giornata e domani la serie potrà allungarsi ulteriorimente in virtù delle tre prove che ancora rimangono da disputare per completare questo appuntamento del CIR 2015.

L'equipaggio toscano del team Racing Lions ha incominciato la giornata nella maniera peggiore: con una penalità di dieci secondi per aver sostituito il cambio prima della PS2, la prima di giornata, a causa di un dente rotto dell'ingranaggio della prima marcia. Nonostante questo problema, Paolo ha cominciato una rimonta furibonda, culminata con le otto affermazioni di fila e il raggiungimento della prima posizione nella classifica generale dell'appuntamento siculo.

L'unico che a inizio giornata sembrava poter contrastare l'incedere di Andreucci era Giandomenico Basso, partito al meglio questa mattina vincendo la PS2 ma finendo fuori poche speciali più tardi, abdicando definitivamente per la lotta alla vittoria, ma anche per il podio. Molto regolare invece Umberto Scandola, che ha portato la sua Skoda Fabia S2000 in seconda posizione, ora in ritardo di 36"2 dalla vetta. 

Ottimo terzo posto per il francese Sébastien Chardonnet. Il pilota della Ford è alla prima apparizione alla Targa Florio, ma non si è comportato male nella seconda giornata di gara. Il transalpino ha inoltre avuto l'onore di vincere la prova di apertura, la PS1 svolta ieri sera. Quarto posto invece per Luca Rossetti (in vetta alla classifica Produzione), al volante della Renault New Clio RS R3T, davanti a Matteo Vintaloro, autore di una rimonta degna di nota sulla sua Citroen DS3. 

Bella lotta per quanto riguarda la classifica CIR Junior. A giocarsi la vittoria di classe sono Giovanni Testa e Michele Tassone, entrambi al volante di una Peugeot 208 VTI R2B. Nella prima parte della giornata è stato Tassone a tentare di prendere il largo, per poi essere raggiunto e infine superato proprio da Testa, che ora conduce la categoria con cinque secondi e otto decimi di vantaggio sul rivale. 

CIR, Rally Targa Florio, 29/05/2015
Classifica generale PS10 (primi dieci)
1. Paolo Andreucci - Peugeot 208 T16 R5 - 1.09'38"0
2. Umberto Scandola - Skoda Fabia S2000 - +36"2
3. Sébastien Chardonnet - Ford Fiesta R5 - +1'23"8
4. Luca Rossetti - Renault New Clio RS R3T - +4'56"8
5. Matteo Vintaloro - Citroen DS3 R5 - +5'32"8
7. Ivan Ferrarotti - Renault New Clio RS R3T - +5'53"0
6. Giuseppe Testa - Peugeot 208 VTI R2B - +5'54"6
8. Michele Tassone - Peugeot 208 VTI R2B - +6'00"4
9. Alberto Rossi - Peugeot 208 VTI R2B - +7'34"7
10. Fabrizio Andolfi - Renault New Clio RS R3T - +11'09"0

(Foto: Marco Passaniti)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Umberto Scandola
Articolo di tipo Ultime notizie