Riparte la caccia a Davide Uboldi

Riparte la caccia a Davide Uboldi

Il due volte campione se la dovrà vedere con tanti avversari agguerriti

Scatterà domenica 25 aprile il Campionato Italiano Prototipi 2010, la massima serie tricolore ACI-CSAI riservata alle biposto, che si articolerà su nove appuntamenti nel 2010. Tante le novità attese per la prima stagionale sulla pista romagnola, per la quale sono attesi ben trenta piloti per la prima sfida del 2010 che si preannuncia densa d’agonismo. Il comasco campione in carica della serie Davide Uboldi (nella foto, sulla sua vettura della passata stagione) ha aggiornato la sua Norma BMW, vettura CN4 curata dalla stessa struttura del pilota con la quale ha trionfato lo scorso anno, parte con il preciso obiettivo di ottenere un tris conquistando il suo terzo tiolo consecutivo, dopo quelli del 2008 e 2009. Ma sarà molta la volontà di rivalsa del veneto Franco Ghiotto, sempre pronto a grandi sfide con la Norma BMW da 3000 cc. della W.R.C., oltre agli altri vari nomi tra i quali spiccano sicuramente quello del bolognese Marco Jacoboni e del calabrese di Roma Filippo Vita, entrambi su Lucchini ‘07 Alfa Romeo. Una sfida particolarmente accesa sarà per la corsa al titolo in CN2, che il forlivese jacopo Faccioni cercherà di difendere con l’esordiente Picchio motorizzata Honda, vettura schierata dalla casa marchigiana per il portacolori della Scuderia NT, che ha mostrato di saper lottare sempre per la vetta non solo doi categoria, ma di inserirsi spesso nella lotta per la vittoria assoluta, come il combattivo bresciano Ivan Bellarosa capofila tra le vetture della Avelon Formula, che porterà all’esordio la Wolf GB 08, di cui saranno presenti a Misano ben sei esemplari tra i quali quello della romana Marika Diana che rientrerà a tempo pieno nella serie tricolore. In gara anche le collaudate e competitive Ligier JS49 come quella di Manuel Deodati, già noto all’ambiente dei prototipi, mentre sul nutrito fronte Osella saranno schierate le PA 21/P Honda, in attesa delle annunciate novità della casa di Atella circa le nuove vetture, in gara con le biposto curate dalla Progetto Corse ci saranno i campani Maurizio Arfè, Antonio Beltratti e “Leo”, PA 21/P anche per Marco Didaio. Il veneto Marco Biffis torna nel Campionato Italiano con la Radical APM SR5 della Bi&Bi Racing.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIP
Piloti Davide Uboldi
Articolo di tipo Ultime notizie