Ortelli e Richelmi trionfano nella Qualifying Race

Ortelli e Richelmi trionfano nella Qualifying Race

Grande duello sino al termine tra l'Audi R8 numero 3 e la BMW Z4 di Maxime Martin e Mueller. Terzi Mies e Ide

Stéphane Ortelli e Stéphane Richelmi hanno portato a termine al meglio il lavoro iniziato questa mattina - quando hanno conquistato la pole position del primo appuntamento della stagione 2015 delle Blancpain Sprint Series - trionfando nella Qualifying Race sul tracciato francese di Nogaro e ribadendo ancora una volta la grande forma delle Audi R8 LMS Ultra gestite dal Belgian Audi Team.

Ortelli, dopo aver fatto segnare il giro più rapido nelle prove ufficiali, ha incominciato la corsa mantenendo la prima posizione con autorità, aumentando il distacco sulla BMW Z4 del Team Brazil di Dirk Mueller e la seconda Audi R8 LMS Ultra di Stippler. Il divario che separava il monegasco dal resto del gruppo era davvero consistente, infatti il vero duello era proprio tra Mueller e Stippler per il secondo posto provvisorio. Quarto invece Robert Bell sulla prima McLaren 650S GT3.

Una volta aperta la finestra per il pit stop, a circa 32 minuti dalla fine della corsa, prima Mueller e poi Ortelli sono rientrati in pit lane per il cambio pilota, cedendo il proprio volante rispettivamente a Maxime Martin - molto convincente in questa prima gara delle Blancpain Sprint Series, edizione 2015 - e a Stéphane Richelmi.

Il duello tra i due è stato serrato ed è durato sino alla bandiera a scacchi, con Richelmi a tagliare per primo il traguardo, proprio davanti alla stupefacente BMW Z4 gestita dal Team Brazil e condotta magistralmente da Martin nella seconda parte di gara. Martin, però, non è mai riuscito ad apportare un vero tentativo di sorpasso alla R8 numero 3, che ha dovuto controllare solo l'esiguo distacco che separava le due vetture contendenti.

Entusiasmante invece il duello per la terza e la quarta posizione. Sull'ultimo gradino del podio, quello più basso, sono saliti Christopher Mies ed Enzo Ide con la seconda R8 LMS Ultra al traguardo (sempre del tea Belgian Audi), dopo aver passato negli ultimi secondi di gara la McLaren 650S GT3 di Kevin Estre e Robert Bell che provedeva lentamente a causa di un problema dovuto all'incidente in cui la vettura è stata coinvolta dopo poche curve del primo giro.

Quarto posto assoluto per la Ferrari 458 Italia numero 333 del team Rinaldi Racing, affidata all'equipaggio formato da Seefried/Siedler, mentre sorprendente quinto posto per la Mercedes SLS AMG GT3 numero 70, autrice di una bella rimonta grazie a Schneider/Karachev (i quali hanno vinto nella categoria Pro-Am). Ottimo il sesto posto assoluto per Marco Bonanomi che, assieme a Filip Salaquarda, ha portato la sua Audi R8 a un passo dalla Top Five dopo una bella rimonta nella seconda parte della Qualifying Race.

Davvero sfortunati Vincent Abril e Maximilian Buhk, i quali hanno chiuso in ottava posizione dopo essere stati speronati dopo poche curve dal via, nel contatto in cui ha tolto dai giochi diversi pretendenti alla vittoria. La Bentley Continental numero 84 del team HTP sembrava una delle principali candidate al podio e forse avrebbe potuto impensierire seriamente la prima posizione di Ortelli e Richelmi. 

Blancpain Sprint Series - Nogaro - Qualifying Race

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BSS
Piloti Stéphane Ortelli , Maxime Martin , Stéphane Richelmi
Articolo di tipo Ultime notizie