WTCR
G
Slovakia Ring
21 mag
Canceled
G
Nurburgring
03 giu
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Vila Real
26 giu
Prossimo evento tra
71 giorni
G
Aragon
10 lug
Prossimo evento tra
85 giorni
G
Adria
31 lug
Prossimo evento tra
106 giorni
G
Hungaroring
21 ago
Prossimo evento tra
127 giorni
G
Inje Speedium
16 ott
Prossimo evento tra
183 giorni
G
Macao
19 nov
Prossimo evento tra
217 giorni

Alfa Romeo, Vernay: "Il titolo WTCR? Preferisco non pensarci"

Il portacolori del Team Mulsanne-Romeo Ferraris torna ad Aragón dove ha vinto con la Giulietta due settimane fa; al momento è terzo in classifica a -43 dal leader Ehrlacher, quindi ancora in lotta, ma punta a fare bene il suo senza distrazione. Anche se i punti persi per le penalità pesano un po'...

Alfa Romeo, Vernay: "Il titolo WTCR? Preferisco non pensarci"

Fra gli 11 piloti che nell'ultimo round del FIA WTCR in Spagna sono ancora matematicamente in lizza per il titolo 2020 c'è anche Jean-Karl Vernay.

Il pilota del Team Mulsanne-Romeo Ferraris è stato grandissimo protagonista due settimane fa ad Aragón, portando la sua Alfa Romeo al successo e prendendo quei punti che attualmente lo vedono terzo in classifica di campionato.

Il -43 dal leader Yann Ehrlacher non è incolmabile, ma il transalpino sa che non è certamente tra i favoriti, voglioso però di continuare a fare bella figura come da inizio anno è riuscito a bordo della Giulietta Veloce.

“Il titolo? Diciamo che non siamo tagliati fuori, ma non mi aspetto di riuscirci. Se non avessimo avuto certe penalità, comunque sarei sicuramente in lizza - ammette "Jay Kay San" - La pista avrà un nuovo layout e le cose cambieranno, inoltre le Honda saranno più leggere con 30kg in meno. Anche le Hyundai torneranno competitive, quindi sarà tutto più serrato. Ehrlacher è stato sfortunato nell'ultima gara, ma se guardate il passo del suo compagno Urrutia, è chiaro che può giocarsela. Essendo tutti così vicini, bisognerà essere molto intelligenti nelle gare. Succederà di tutto".

Vernay si può definire una delle più belle sorprese della stagione, al volante di una macchina che la Romeo Ferraris stessa aveva definito "a fine vita con lo sviluppo" e dalla quale il francese ha tirato fuori anche più del massimo.

"La gente è rimasta sorpresa da quello che abbiamo fatto perché siamo una squadra piccola ed io sto dando il massimo per esprimere tutto il nostro potenziale. E' stata una grande sfida per me e l'ho presa molto seriamente, mi sono impegnato molto e possiamo essere orgogliosi di quanto fatto".

Il fatto di correre da "sfavorito" può anche essere un vantaggio in termini di pressione e strategie, non avendo nulla da perdere.

“La lotta per il podio sarà sicuramente spettacolare, personalmente non penso molto al titolo perché gli altri sono molto più avanti di noi. Yann è in testa al campionato dall'inizio e sarà comunque ottimo poter chiudere sul podio. Ripeto, siamo un piccolo team e abbiamo già fatto tantissimo, come era il nostro obiettivo. Gli altri avranno meno zavorre e saranno più veloci, però io sono pronto a lottare con tutti. Spero vinca il migliore e con correttezza".

Podio: il vincitore della gara Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Podio: il vincitore della gara Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
1/15

Foto di: WTCR

Il vincitore della gara Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Il vincitore della gara Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
2/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
3/15

Foto di: WTCR

Podio: il vincitore della gara Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR, secondo classificato Santiago Urrutia, Cyan Performance Lynk & Co 03 TCR, terzo classificato Gilles Magnus, Comtoyou Racing Audi RS3 LMS

Podio: il vincitore della gara Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR, secondo classificato Santiago Urrutia, Cyan Performance Lynk & Co 03 TCR, terzo classificato Gilles Magnus, Comtoyou Racing Audi RS3 LMS
4/15

Foto di: WTCR

Podio: Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Podio: Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
5/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
6/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
7/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
8/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
9/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
10/15

Foto di: WTCR

Yvan Muller, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR , Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Yvan Muller, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR , Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
11/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
12/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
13/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
14/15

Foto di: WTCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR

Jean-Karl Vernay, Mulsanne Alfa Romeo Giulietta TCR
15/15

Foto di: WTCR

condividi
commenti
Tarquini: "Dobbiamo rifarci, ad Aragón corriamo per vincere"

Articolo precedente

Tarquini: "Dobbiamo rifarci, ad Aragón corriamo per vincere"

Articolo successivo

WTCR: ad Aragón torna in azione Filippi con l'Alfa Romeo

WTCR: ad Aragón torna in azione Filippi con l'Alfa Romeo
Carica i commenti