Citroen al lavoro a Budapest con la C-Elysée

Citroen al lavoro a Budapest con la C-Elysée

Yvan Muller e Sebastien Loeb hanno iniziato il lavoro di sviluppo vero e proprio in Ungheria

Dopo aver effettuato due brevi shakedown sul tracciato di Val de Vienne e al Paul Ricard, la Citroen è finalmente entrata nella fase di sviluppo della C-Elysée, la vettura con cui nella prossima stagione esordirà nel WTCC. I due piloti già confermati, ovvero Sebastien Loeb ed Yvan Muller, hanno completato un vero e proprio test sul tracciato dell'Hungaroring, il cui scopo è stato quello di valutare il potenziale di base della vettura. "I ragazzi mi sono parsi molto felici dell'auto e delle sue reazioni alle modifiche del set-up, ma questo è solo l'inizio, si trattava del primo test vero e proprio. Non posso dirvi esattamente come stiamo organizzando i test, ma l'idea è di fare più chilometri possibile prima di iniziare con le regolazioni più fini. Comunque per ora siamo in linea con le aspettative" ha detto ad Autosport il team principal Yves Matton. Il manager francese poi ha confermato che José Maria Lopez parteciperà al prossimo test che si svolgerà sul tracciato di Valencia, precisando però che non c'è fretta per scegliere il nome del terzo pilota che dovrebbe far parte della squadra ufficiale nel 2014. "Prima di tutto dobbiamo essere certi di schierare tre vetture, poi ci prenderemo il tempo necessario per scegliere il miglior pilota. Avevamo fretta di avere un pilota di esperienza, ora che abbiamo Yvan possiamo fare le cose con più calma. L'idea è di non prendere una decisione entro la fine dell'anno e che l'annuncio arriverà solo nel 2014" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Sébastien Loeb , Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie