WDW Superbike Celebration World: 26 anni di trionfi

WDW Superbike Celebration World: 26 anni di trionfi

La Ducati espone a Misano tutte le moto che hanno fatto la sua storia tra le derivate di serie

L’ottava edizione del World Ducati Week, il grande raduno che si terrà dal 18 al 20 luglio al Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, procede con le anticipazioni sul ricco programma di attività e iniziative previste per le migliaia di appassionati che invaderanno la riviera.

L’ultimo annuncio riguarda una ricorrenza particolare che la community ducatista ha deciso di celebrare: i 26 anni di storia Ducati nel Campionato del Mondo Superbike.

Per rendere omaggio ai successi, alla storia Ducati e al Campionato Superbike, al WDW2014 verrà allestita una speciale area che ripercorrerà oltre due decenni di moto straordinarie e piloti leggendari, che hanno permesso a Ducati di conquistare 313 vittorie in gara, 17 Titoli Mondiali Costruttori e 14 Titoli Mondiali Piloti.

Nell'area specificamente dedicata, denominata Superbike Celebration World, lo staff Ducati sarà a disposizione per accogliere i visitatori e guidarli in un vero e proprio percorso storico dedicato alla SBK, da strada e da competizione, partendo dalla prima 851 Tricolore, la prima, vera superbike Ducati della fine degli anni '80, per arrivare alla 1199 Panigale Factory 2014.

L'evento rappresenterà un'occasione unica per ammirare, tutte insieme, le moto che hanno fatto la storia del motociclismo degli ultimi trent’anni, come la 851 con la quale Raymond Roche strappò il primo titolo iridato Piloti nel 1990, la 888 del 1991 di Doug Polen, primo vincitore di un Campionato Mondiale Costruttori per Ducati, e naturalmente la 916, progettata da Massimo Tamburini, con la quale il mitico Carl Fogarty conquistò il primo di ben quattro titoli Mondiali Piloti negli anni '90. Non può mancare la 996 Factory, la prima Superbike ufficiale Ducati Corse che regalò a Fogarty un altro successo mondiale, il quarto della sua carriera.

Tra le Superbike degli anni 2000, saranno in mostra la 996 Factory 2001 dotata di motore Testastretta, portata in gara da Troy Bayliss, Ruben Xaus e Ben Bostrom; la 999 Factory 2003, la 999 Factory 2005, e la 1098 Factory 2008, l’ultima moto con cui Bayliss ha corso, la terza generazione della Ducati 1098 con la quale l'australiano riuscì ad aggiudicarsi il titolo mondiale. Saranno inoltre esposte la 1198, la 1198R Factory 2009 e la Factory 2011, con la quale Carlos Checa e il Team Althea hanno vinto il titolo mondiale. Chiudono la prestigiosa carrellata la 1199 Panigale 2012 e la 1199 Panigale Factory 2014, probabilmente le moto più rivoluzionarie dopo la Ducati 500 Pantah del 1979, innovative e performanti frutto anche dell’esperienza maturata da Ducati nel campionato MotoGp.

Non ci saranno solo le moto, ma anche i protagonisti dei successi Ducati. Infatti, durante il WDW2014, saranno presenti molti dei campioni che hanno contribuito a fare di Ducati il costruttore più prestigioso di questa categoria. Il conto alla rovescia per il World Ducati Week è iniziato e, a meno di un mese dall’inizio di questo incredibile raduno, è già confermata la presenza di Troy Bayliss, Carlos Checa, Pierfrancesco Chili, Ruben Xaus, Giancarlo Falappa e Carl Fogarty, un elenco sicuramente destinato ad aumentare nei prossimi giorni.

Non poteva che essere esposta nella Superbike Celebration World la 1199 Superleggera, la più esclusiva, tecnologica, sofisticata e performante moto di serie mai prodotta fino ad oggi. La moto che ha innalzato l'asticella dell'ingegneria motociclistica, utilizzando soluzioni tecniche e materiali avanzatissimi, destinati a creare un modello con il rapporto potenza/peso più alto di qualsiasi moto di produzione. Un sogno diventato realtà per 500 fortunati possessori, un capolavoro di tecnologia e design made in “Borgo Panigale” che potrà essere ammirato al WDW2014, inserito nel prestigioso contesto dell’area dedicata alla celebrazione Superbike.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie