Donington, Libere 3: Rea si riprende la vetta. A terra Davies

condividi
commenti
Donington, Libere 3: Rea si riprende la vetta. A terra Davies
Di: Lorenzo Moro
25 mag 2018, 16:11

La sfida del giorno per il miglior tempo è stata vinta da Jonathan Rea su Sykes nel suo ultimo giro della terza sessione di libere. Ottimo Savadori terzo, caduto e portato al centro medico Davies.

Jonathan Rea padrone in casa sua. Il pilota numero 1 è riuscito, nel suo ultimo tentativo cronometrato, a battere il compagno di squadra Tom Sykes con un tempone di 1'28"003 rifilando 203 millesimi al rivale. Sykes era saldamente in testa fino a pochi minuti dal termine della terza sessione quando si è visto sopravanzare dal "tremendo" compagno di marca che, un'altra volta ancora, non vuole lasciare il minimo respiro ai rivali.

Ed è proprio parlando dei rivali di Rea che dobbiamo citare Chaz Davies. Il pilota gallese della Ducati, diretto rivale in classifica del campione della Kawasaki, unica speranza - al momento - dei tifosi Ducati è infatti caduto malamente in curva 2 e, rialzatosi dolorante, è stato trasportato al centro medico per accertamenti medici. Per il pilota numero 7 i medici hanno parlato di "caviglia slogata" e hanno dichiarato il pilota "fit to race".  Con la 16esima posizione finale Davies domani prenderà parte alla Superpole 1, avrà il suo ben da fare per cercare di accedere alla seconda sessione e lottare con i primi. 

Dietro ai due Kawasaki troviamo un sorprendente Lorenzo Savadori su Aprilia, terzo ad appena mezzo secondo (+0"537) dal primo ma assediato da vicino (+0"564) dal pilota di casa Alex Lowes su Yamaha R1, intenzionato a far di tutto per dare spettacolo davanti ai suoi tifosi.

A confermare iil buon feeling della Aprilia con questa pista e con queste temperature abbiamo Eugene Laverty, in recupero dopo il brutto incidente di inizio stagione, quinto a +0"647 dalla vetta, davanti alla seconda R1 di van der Mark (+0"765) ed alla Kawasaki della wild card Leon Haslam (+0"838). Buono Loris Baz ottavo e la seconda delle cinque wild card Bradley Ray che è riuscito a piazzare la sua Suzuki GSX-R nei primi 10 e con la quale quindi domani prenderà parte alla Superpole 2. 

Superpole 2 molto magra di Ducati che, dopo la debacle di Davies, vede presente solo quella con il numero 33 sul cupolino con il suo pilota, marco Melandri, che ha chiuso la terza sessione di libere in decima posizione a +1"272 dallo scatenato Rea. 

Male anche Forés, 23simo (davanti a Rinaldi, ultimo) al termine della terza sessione di libere e caduto, senza conseguenze se non quella di aver buttato al vento la sua sessione, in curva 1. Curva 1 che ha causato anche la caduta di Gino Rea, wild card su Suzuki, e parecchie uscite di pista. Van der Mark invece è caduto in curva 3. Da segnalare anche il nulla di fatto per l'unica MV Agusta in pista, quella di Jordi Torres, fermata per una rottura e fuori dal 107% della classifica.

Di seguito la classifica al termine delle Libere 3:

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/h
1 1 united_kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 20 1'28.003     164.571
2 66 united_kingdom Tom Sykes  Kawasaki 17 1'28.207 0.204 0.204 164.191
3 32 italy Lorenzo Savadori  Aprilia 16 1'28.540 0.537 0.333 163.573
4 22 united_kingdom Alex Lowes  Yamaha 18 1'28.567 0.564 0.027 163.523
5 50 united_kingdom Eugene Laverty  Aprilia 15 1'28.650 0.647 0.083 163.370
6 60 netherlands Michael van der Mark  Yamaha 17 1'28.768 0.765 0.118 163.153
7 91 united_kingdom Leon Haslam  Kawasaki 17 1'28.841 0.838 0.073 163.019
8 76 france Loris Baz  BMW 19 1'29.242 1.239 0.401 162.286
9 28 united_kingdom Bradley Ray  Suzuki 17 1'29.257 1.254 0.015 162.259
10 33 italy Marco Melandri  Ducati 18 1'29.275 1.272 0.018 162.226
11 41 united_kingdom Luke Mossey  Kawasaki 16 1'29.279 1.276 0.004 162.219
12 54 turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 17 1'29.347 1.344 0.068 162.096
13 2 united_kingdom Leon Camier  Honda 16 1'29.417 1.414 0.070 161.969
14 94 italy Niccolo Canepa  Yamaha 18 1'29.616 1.613 0.199 161.609
15 36 argentina Leandro Mercado  Kawasaki 18 1'29.708 1.705 0.092 161.443
16 7 united_kingdom Chaz Davies  Ducati 7 1'29.719 1.716 0.011 161.424
17 99 united_states Patrick Jacobsen  Honda 15 1'30.087 2.084 0.368 160.764
18 55 united_kingdom Mason Law  Kawasaki 21 1'30.277 2.274 0.190 160.426
19 45 united_states Jake Gagne  Honda 19 1'30.377 2.374 0.100 160.248
20 40 spain Roman Ramos  Kawasaki 15 1'30.460 2.457 0.083 160.101
21 44 united_kingdom Gino Rea  Suzuki 10 1'30.647 2.644 0.187 159.771
22 37 czech_republic Ondřej Ježek  Yamaha 12 1'30.889 2.886 0.242 159.346
23 12 spain Javier Fores  Ducati 5 1'30.925 2.922 0.036 159.282
24 21 italy Michael Ruben Rinaldi  Ducati 15 1'31.558 3.555 0.633 158.181
  81 spain Jordi Torres  MV Agusta 0

 

Prossimo articolo WSBK

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Donington Park
Location Donington Park
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Prove libere