Paddon in Germania con l'ultima evoluzione della i20

Paddon in Germania con l'ultima evoluzione della i20

La casa coreana fornirà al ventottenne neozelandese le ultime specifiche del motore della i20 WRC 2014

Hayden Paddon sta diventando per Hyundai un punto di riferimento reale. Il neozelandese è reduce da risultati eloquenti, che hanno mostrato a tutto il panorama del World Rally Championship quanto sia pronto per competere ad alto livello nel mondiale.

Proprio le ultime prestazioni di Paddon hanno convinto i vertici della casa coreana ad affidargli le ultime evoluzioni della i20 WRC a partire dal Rally della Germania, che hanno debuttato in Polonia con Thierry Neuville e Dani Sordo. Queste novità rimarranno di fatto le ultime della stagione, perché Hyundai ha intenzione di concentrarsi da ora in poi solo sulla i20 WRC a cinque porte, che debutterà ufficialmente nel prologo del Mondiale 2016, a Monte-Carlo.

Paddon avrà dunque gli aggiornamenti al motore che potranno aiutarlo a migliorare una volta di più le già ottime prestazioni delle ultime settimane. Il propulsore delle i20 2014 denunciava infatti una potenza sensibilmente minore rispetto ai turbo della Volkswagen, ma anche a quello delle Citroen-DS, potenziato sin da inizio stagione per portarlo a superare abbondantemente i 300 cavalli.

"Proveremo a dare gli ultimi aggiornamenti del 2015 ad Hayden nel Rally di Germania, così dopo la Finlandia anche lui potrà disporre delle ultime novità al motore introdotte in Polonia", ha affermato Michel Nandan, boss di Hyundai Motorsport. "La modifiche fatte all'albero a camme ci hanno permesso di avere una gamma più ampia di coppia sfruttabile. In Polonia e in Finlandia non potremo trarre grande vantaggio da questa modifica, ma in Germania di sicuro sì, perché ci saranno più curve e ci sarà bisogno di uscire più forte dopo la percorrenza di esse".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Piloti Hayden Paddon
Articolo di tipo Ultime notizie