Svezia, PS11: squillo di Neuville. Mikkelsen passa Paddon e torna terzo

Nella speciale del Colin's Crest il belga risponde agli attacchi di Breen e allunga. Paddon perde subito il podio. Tanak firma il secondo tempo e sale in ottava posizione passando Suninen.

Svezia, PS11: squillo di Neuville. Mikkelsen passa Paddon e torna terzo

Thierry Neuville torna a dettare legge e lo fa in una delle stage più significative del Rally di Svezia 2018, la Prova Speciale 11 Vargasen 1 di 14,21 chilometri, che ha al proprio interno il mitico Colin's Crest. Sul salto, uno dei più celebri dell'intero Mondiale, a dare grande spettacolo è stato come al solito lo specialista Mads Ostberg, ma in quanto a crono, Neuville ha fatto meglio di tutti.

Il belga della Hyundai è così riuscito a chiudere la prova ampliando il suo vantaggio nei confronti del primo degli inseguitori, che dalla PS10 è uno scatenato Craig Breen su Citroen C3 WRC. Neuville ha beffato Tanak per 9 decimi di secondo, privandolo del terzo successo di speciale consecutivo.

Questo non ha però impedito il sorpasso dell'estone ai danni di Teemu Suninen. Ora Tanak è ottavo, mentre Suninen ha subito il terzo sorpasso nella classifica generale in tre prove disputate oggi da parte delle Toyota Yaris ufficiali.

In questa speciale il miglior pilota M-Sport Ford è stato Sébastien Ogier, accreditato del terzo tempo alle spalle di Neuville e Tanak, ma davanti allo scatenato Breen. Finalmente il 5 volte iridato è riuscito a non patire troppo la posizione di partenza e a dare prova del suo indiscusso talento. La Top 10 rimane però lontanissima e solo un errore di un pilota che lo precede potrebbe permettergli di entrare a punti.

Continua la fantastica lotta per il terzo posto, che cambia padrone speciale dopo speciale. Questa volta è stato Andreas Mikkelsen a strappare la posizione a Paddon. Il neozelandese ha compiuto un giro mattutino non all'altezza di quello pomeridiano firmato ieri, mentre dopo l'errore nella PS10 il norvegese si è subito ripreso, siglando un crono di tutto rispetto.

Il giro mattutino è terminato alla fine di questa prova. Ora tutti i piloti si recheranno alla media zone, successivamente al riordino e poi avranno 30 minuti di service per apportare cambiamenti d'assetto o aggiustare alcune parti delle vetture prima di tornare in gara disputando il giro pomeridiano. La prossima speciale sarà la PS12, la Torntorp 2 di 19,88 chilometri. La prima vettura entrerà in speciale alle 12:41 italiane.

Rally di Svezia - Classifica generale dopo la PS11

       PosizionePilota/navigatoreVetturaTempo
1 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC 1.48'06”3
2 Breen/Martin Citroen C3 WRC +5"9
3 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +17"6
4 Paddon/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +19"2
5 Ostberg/Eriksen Citroen C3 WRC +21"5
6 Lappi/Ferm Toyota Yaris WRC +38"8
7 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +1'04"8
8 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +1'12"8
9 Suninen/Markkula Ford Fiesta WRC +1'22"8
10 Meeke/Nagle Citroen C3 WRC +1'54"4
condividi
commenti
Svezia, PS10: tripletta Toyota e Breen sale in seconda posizione!
Articolo precedente

Svezia, PS10: tripletta Toyota e Breen sale in seconda posizione!

Articolo successivo

Svezia, PS12: Breen risponde subito a Neuville e si riavvicina!

Svezia, PS12: Breen risponde subito a Neuville e si riavvicina!
Carica i commenti