Le Mans, 5° ora: si infiamma la lotta per il 3° posto

condividi
commenti
Le Mans, 5° ora: si infiamma la lotta per il 3° posto
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
13 giu 2015, 19:58

Hartley al comando con la Porsche, seguito dalle Audi di Albuquerque e Treluyer. Ma Lieb non ci sta. Scintille Milner-Rees.

Ripartita la 24h di Le Mans dopo il lungo periodo di Safety Car, necessario per riparare le barriere ad "Indianapolis" e asciugare l'olio perso dalla Porsche #88 di Christian Reid a "Mulsanne".

Al comando è tornato Brandon Hartley con la Porsche 919 #17, il quale però ha effettuato due pit-stop in meno delle Audi R18 di Benoit Treluyer e Filipe Albuquerque, che lo seguono in classifica. Quest'ultimo è stato protagonista di una bella lotta per un paio di giri con Marc Lieb; il tedesco della Porsche 919 #18 ha corso anche un grossissimo rischio quando si è ritrovato davanti la Porsche di Patrick Dempsey, dovendo tagliare una delle varianti per evitarne il tamponamento.

La terza 919, guidata da Earl Bamber, è quinta, con Anthony Davidson salito sulla Toyota TS040 #1 che viaggia al sesto posto, mentre Lucas Di Grassi sta tentando di ricucire il margine dalla vettura giapponese. Le Toyota, fra l'altro, sono già state doppiate; Sarrazin è attualmente 8°.

In Classe LMP2 Nicolas Lapierre (Oreca Nissan KCMG) sta facendo il vuoto e gira costantemente 3" più rapido della Oreca Nissan di Ludovic Badey e della Gibson Nissan di Gary Hirschi.

Ancora in difficoltà l'unica Nissan GTR-LM rimasta: Michael Krumm è 18° assoluto e preceduto da cinque LMP2.

Bellissimo duello per la vetta in Classe GTE-Pro, con Tommy Milner (Chevrolet) e Fernando Rees (Aston Martin) a sorpassarsi di continuo senza esclusione di colpi. Il brasiliano ha poi alzato il piede, mentre alle sue spalle il compagno di squadra Darren Turner sta pian piano recuperando terreno.

La miglior Ferrari è in 28° posizione assoluta, guidata da Olivier Beretta, mentre Giancarlo Fisichella è sprofondato in 37esima posizione con un paio di minuti di ritardo dai compagni di categoria.

In GTE-Am il leader è Mathias Lauda con la Aston Martin #98.

24 Ore di Le Mans - 5. ora

24 Ore di Le Mans - 4. ora

24 Ore di Le Mans - 5. ora

Prossimo articolo WEC
Le Mans, 6° ora: Webber tiene in testa la Porsche

Previous article

Le Mans, 6° ora: Webber tiene in testa la Porsche

Next article

Duval: "L'incidente con Fisichella? Cose che capitano"

Duval: "L'incidente con Fisichella? Cose che capitano"

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Benoit Tréluyer , Brendon Hartley , Filipe Albuquerque
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie