Arduini resta leader in 2. Divisione

Arduini resta leader in 2. Divisione

Bastano il secondo ed il terzo posto conquistati a Vallelunga

Con un secondo e terzo posto Massimo Arduini e Gian Maria Gabbiani hanno mantenuto la leadership nella seconda Divisione del Campionato Italiano Tursismo Endurance nel doppio appuntamento che si è svolto a Vallelunga. La coppia del team GPS al volante della Honda Accord ha dovuto difendersi e non andare all'attacco come a Misano, proprio per l’handicap di tempo che l'equipaggio lombardo ha dovuto pagare dopo la vittoria conquistata a Misano Adriatico. In gara 1 Gabbiani è andato in testa nella graduatoria di classe, ma al cambio pilota, Arduini è rientrato in pista dopo i 25” di penalità imposta dal regolamento e ha stretto i denti andando a conquistare una terza posizione finale, importantissima in ottica di campionato. In gara 2, si è registrata una bellissima rimonta dalla sesta alle seconda posizione dietro alla BMW del quattro volte campione italiano, Bernasconi in coppia con Bertozzi. Soddisfatto Arduini: “Ci siamo divertiti molto: sapevamo che i 25” ci avrebbero tagliato fuori dalla vittoria ma volevamo portare a casa un po’ di punti e penso che più di così non si potesse fare. Vallelunga si addiceva alla nostra Honda, mentre il prossimo appuntamento ad Adria non sarà troppo favorevole alla trazione anteriore della Accord rispetto alle molte Bmw. Ringrazio pubblicamente il mio giovane compagno Gian Maria che è stato velocissimo e perfetto, come tutti i ragazzi del team GPS”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR Italia
Piloti Gian Maria Gabbiani , Massimo Arduini
Articolo di tipo Ultime notizie