Prima pole in Super Formula per Caldarelli al Fuji

Prima pole in Super Formula per Caldarelli al Fuji

Peccato però che la sua gara si sia conclusa alla prima curva per un contatto con Kobayashi

Andrea Caldarelli conquista la pole position nel terzo round della stagione 2015 che la Super Formula ha disputato al Fuji. Proprio come un anno fa, il venticinquenne pescarese si è imposto davanti a tutti nelle prove ufficiali, svettando in tutte le manche di qualificazione che hanno visto l’alfiere del Team Impul segnare la pole, sotto la pioggia, in 1’40”868.

In gara Andrea è stato coinvolto in un contatto alla prima curva che lo ha portato alla rottura dell’ala anteriore costringendolo ai box per una sosta supplementare. Al termine di una grande rimonta Caldarelli ha recuperato sino alla nona posizione sotto la bandiera a scacchi, che per la seconda volta consecutiva in stagione gli regala punti per il campionato.

Andrea Caldarelli: "Mi trovo molto bene al Fuji e devo ringraziare il team Impul e Toyota per il grande pacchetto messomi a disposizione. La pole position è un grande risultato, e la vittoria sarebbe stata alla nostra portata, come ha dimostrato il compagno De Oliveira. Sono contento che il team sia riuscito a cogliere il successo, anche se mi spiace non poter essere stato io a conseguirlo. Un contatto con Kobayashi alla prima curva che mi ha rotto l’ala anteriore mi ha costretto ad una sosta al primo giro, ma nonostante la gara in rimonta sia stata avvincente e divertente, non è quello che mi aspettavo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Super Formula
Piloti Andrea Caldarelli
Articolo di tipo Qualifiche