Valentino: "Devo aspettare ancora prima di decidere"

Rossi accusa dolori a caviglia, ginocchio e spalla, ma ha una gran voglia di correre

Valentino:
Valentino Rossi è tornato inn sella ad una moto da corsa per la prima volta dopo la frattura alla gamba destra al Mugello del 5 giugno. Ha guidato un totale di 26 giri a Misano su una Yamaha YZF-R1 SBK, prestata dallo Yamaha World Superbike Team e ha registrato un miglior tempo di 1'38"200. Rossi ha effettuato un run iniziale di 11 giri alle 18,29 con un miglior tempo di 1'41, poi una seconda uscita di 15 giri alle 19,45 con un riscontro di di 1'38"200. Il Campione del Mondo è stata in grado di guidare bene, ma ha accusato qualche dolore alla gamba e alla spalla. Valentino prosegue adesso il programma di riabilitazione prima di prendere una decisione entro la prossima settimana se tornare a correre al Gran Premio di Germania al Sachsenring, tra dieci giorni. "Abbiamo fatto questo test per capire come dobbiamo lavorare e per vedere come riesco a guidare la moto - ha detto Rossi -il test è stato positivo, però disputare una gara di MotoGP è molto più impegnativo di un test come questo. Ho avuto qualche dolore alla caviglia, al ginocchio e alla spalla, ma soprattutto mi mancava la forza nella spalla e un po' di movimento alla caviglia. Mi piacerebbe davvero tornare al Sachsenring, ma è ancora troppo presto per dirlo. Abbiamo ancora dodici giorni di tempo e dobbiamo aspettare di vedere quanto può migliorare la mia condizione nei prossimi giorni. Devo dire che la Superbike è stata molto divertente da guidare! Mi piacerebbe davvero andare al Sachsenring, ma dobbiamo aspettare un'altra settimana prima di prendere una decisione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie