MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
19 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
33 giorni
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
47 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
54 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
124 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
152 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
167 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
174 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
187 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
195 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
201 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
216 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
223 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
230 giorni

MotoGP: prime conferme sul rinvio del GP della Thailandia

condividi
commenti
MotoGP: prime conferme sul rinvio del GP della Thailandia
Di:
2 mar 2020, 07:37

Il GP della Thailandia di MotoGP sarà rinviato a causa dell'epidemia di Coronavirus, stando ad una notizia d'agenzia che cita il vice primo ministro del paese asiatico.

Secondo una notizia della AFP, il vice primo ministro Anutin Charnvirakul, che è anche il Ministro della Salute della Thailandia, ha confermato che l'appuntamento del Motomondiale sul circuito di Buriram sarà rinviato rispetto alla data prevista del 22 marzo.

"Non dico che la gara è stata cancellata, dico solo che è rinviata fino a quando non ci sarà permesso di realizzare l'evento" ha detto alla AFP.

"E' a causa del Coronavirus. Dobbiamo rimandare la gara fino a nuovo avviso. Dobbiamo muoverci in accordo con quello che sta succedendo in tutto il mondo ed è nell'interesse della nazione e dei partecipanti".

Leggi anche:

Il rinvio ora deve essere confermato formalmente dalla Dorna, che ha già annullato la gara del Qatar della classe regina a causa delle limitazioni di viaggio sempre più rigide per gli italiani, che rappresentano un'ampia fetta della popolazione del paddock. La Moto2 e la Moto3 invece correranno regolarmente a Losail, essendo già in Qatar per i test che si sono conclusi ieri.

La stagione della MotoGP sembra quindi destinata a scattare ad Austin nel weekend del 5 aprile. Anche in questo caso però bisognerà attendere l'evolversi della situazione, visto che anche negli Stati Uniti si stanno facendo più severe le restrizioni nei confronti dei cittadini italiani, con alcune compagnie aeree che hanno già bloccato i loro voli da e per il nostro paese.

Allo stato attuale, anche la Formula 1 ha già rinunciato ad un appuntamento, posticipando ufficialmente il Gran Premio della Cina. Tra poco più di una settimana la stagione dovrebbe aprirsi in Australia e gli organizzatori di Melbourne restano fiduciosi, anche se la situazione potrebbe cambiare in ogni momento.

Articolo successivo
Coronavirus: cancellata la MotoGP in Qatar, corrono Moto2 e Moto3

Articolo precedente

Coronavirus: cancellata la MotoGP in Qatar, corrono Moto2 e Moto3

Articolo successivo

MotoGP: rinviato il GP di Thailandia. Il Mondiale parte ad Austin?

MotoGP: rinviato il GP di Thailandia. Il Mondiale parte ad Austin?
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Andrew van Leeuwen