Suppo spera che Pedrosa rimanga in Honda nel 2015

Suppo spera che Pedrosa rimanga in Honda nel 2015

"E' difficile pensare ad una formazione migliore rispetto a quella che abbiamo già" ha argomentato

Nonostante sia dato in partenza, con insistenti voci di un interesse da parte della Suzuki, in casa Honda non sembrano intenzionati a lasciare scappare Dani Pedrosa al termine della stagione 2014, quando il suo contratto con la Casa giapponese andrà in scadenza. Legato alla HRC dal suo primo anno in MotoGp, lo spagnolo ha sempre detto che gli farebbe piacere proseguire la sua avventura con i colori della Casa giapponese, ma non ha nascosto di non potersi permettere di continuare a vivere all'ombra di un compagno scomodo come Marc Marquez, vincitore di ognuna delle prime quattro gare disputate in questa stagione. Il team manager Livio Suppo però sembra convinto che alla fine le due parti troveranno ancora un accordo per continuare insieme: "Dani è stato un pilota Honda fin dall'inizio della sua carriera e per me è difficile immaginarlo in sella ad una moto diversa. Penso che la stessa cosa valga anche per lui" ha detto a MotorCycleNews. Quando poi gli è stato chiesto se eventualmente lui e Shuhei Nakamoto abbiano già pensato al nome del potenziale sostituto, ha aggiunto: "Al momento Marc e Dani sono prime e secondo nel Mondiale, quindi abbiamo una squadra fantastica, nella quale i piloti hanno anche un ottimo rapporto e questo è fondamentale. E' difficile quindi poter pensare ad una formazione migliore rispetto a quella che abbiamo già".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie