Valencia, Libere 2: big ai box, in evidenza De Puniet

Valencia, Libere 2: big ai box, in evidenza De Puniet

Ancora una volta le condizioni di umido hanno reso la sessione poco significativa

Ancora una volta si è assistito ad una scena già vista nella seconda sessione di prove libere del weekend di Valencia della MotoGp: senza la pioggia, la pista era in quelle condizioni miste che richiederebbero le gomme intermedie, ma vista la loro i piloti hanno passato la maggior parte del turno all'interno dei loro box. E, tanto per cambiare, sono state le CRT a mettersi in evidenza, con Randy De Puniet che si è piazzato davanti a tutti in 1'36"965, nonostante la sua ART-Aprilia abbia accusato anche un problemino di natura tecnica. Alle spalle del francese si è piazzato Michele Pirro, arrivato all'ultima uscita sulla FTR-Honda del Team Gresini. In terza, quarta e quinta posizione ci sono le prime MotoGp vere e proprie e ad occuparle è un terzetto di Ducati capitanato da Nicky Hayden e di cui fanno parte anche Karel Abraham e Valentino Rossi. Tutti indietro invece gli altri big, che hanno girato davvero poco e niente: basta pensare che Dani Pedrosa, Casey Stoner e Jorge Lorenzo sono tutti senza tempi, anche se il campione del mondo ha deliziato il pubblico presente sulle tribune di Valencia con un paio di giri conditi da delle belle impennate.

MotoGp - Valencia - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Randy de Puniet
Articolo di tipo Ultime notizie