Jerez, Day 1, Ore 12: Pedrosa si migliora

Jerez, Day 1, Ore 12: Pedrosa si migliora

I tempi cominciano a scendere. Hayden inserisce la Ducati al quinto posto, pochi giri per Rossi

Pur rimanendo ancora piuttosto alti, i tempi hanno cominciato a scendere nella seconda ora della prima giornata dei test collettivi della MotoGp a Jerez de la Frontera. Dani Pedrosa si è confermato in vetta alla classifica, limando leggermente la sua prestazione fino ad un tempo di 1'40"198. Leggero miglioramento anche per Jorge Lorenzo, che ha abbassato il suo tempo, ma ha visto aumentare ad oltre quattro decimi il gap della sua Yamaha dalla Honda del battistrada. Sotto al muro dell'1'41" sono scesi poi anche Ben Spies e Casey Stoner, anche se per appena una manciata di millesimi. In quinta posizione si è poi inserita la Ducati di Nicky Hayden, il cui ritardo dalla vetta però è superiore al secondo. Valentino Rossi invece è salito sulla sua GP12 appena pochi minuti fa e al momento ha messo insieme la miseria di 6 giri. Per questo lo ritroviamo solamente in 11esima posizione, a circa 2". E' iniziato bene invece il weekend dei due piloti satellite della Honda: Alvaro Bautista e Stefan Bradl questa volta sono riusciti ad installarsi davanti ai due colleghi della Yamaha Tech 3, che nei test in Malesia gli erano stati costantemente davanti. Per quanto riguarda le CRT, al momento la migliore è la ART-Aprilia di Aleix Espargaro, che con il suo 1'43"154 è staccato di poco meno di 3" da Pedrosa. La più lontana invece è la BQR-Kawasaki di Ivan Silva, che comunque rimane sotto la soglia dei 6" di ritardo. MOTOGP, Jerez de la Frontera, 23/03/2012 Prima giornata di test collettivi (Ore 12) 1. Dani Pedrosa - Honda - 1'40"198 2. Jorge Lorenzo - Yamaha - 1'40"675 3. Ben Spies - Yamaha - 1'40"941 4. Casey Stoner - Honda - 1'40"942 5. Nicky Hayden - Ducati - 1'41"133 6. Alvaro Bautista - Honda - 1'41"403 7. Stefan Bradl - Honda - 1'41"474 8. Cal Crutchlow - Yamaha - 1'41"511 9. Andrea Dovizioso - Yamaha - 1'41"926 10. Hector Barbera - Ducati - 1'42"136 11. Valentino Rossi - Ducati - 1'42"231 12. Franco Battaini - Ducati - 1'42"403 13. Aleix Espargaro - ART-Aprilia - 1'43"154 14. Karel Abraham - Ducati - 1'43"161 15. Colin Edwards - Suter-BWM - 1'43"689 16. Mattia Pasini - ART-Aprilia - 1'43"841 17. Michele Pirro - FTR-Honda - 1'44"810 18. Yonny Hernandez - BQR-Kawasaki - 1'44"968 19. James Ellison - ART-Aprilia - 1'45"557 20. Ivan Silva - BQR-Kawasaki - 1'46"145

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie