Gresini: nuovo peggioramento, è di nuovo sedato

Fausto Gresini, ancora ricoverato a causa del Covid-19, ha avuto un nuovo peggioramento a causa dell’infiammazione polmonare ed è ancora sedato.

Gresini: nuovo peggioramento, è di nuovo sedato

Il calvario di Fausto Gresini sembra non avere fine, la battaglia contro il Covid-19 è lunga e tortuosa. Come riportato dal figlio Lorenzo, che aggiorna costantemente sul quadro clinico del padre, c’è stato un nuovo peggioramento nella notte tra venerdì e sabato e questo ha costretto i medici a sedarlo nuovamente.

Gresini è ricoverato da fine dicembre all’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna, lì trasferito dopo un primo ricovero ad Imola. Le condizioni, apparse gravi, avevano costretto al trasferimento per poterlo curare al meglio. Portato in terapia intensiva, è stato intubato e sedato, con un quadro clinico non proprio rassicurante. Quale lieve miglioramento nei giorni scorsi aveva lasciato trapelare un cauto ottimismo, ma attraverso un post su Facebook, il figlio Lorenzo ha aggiornato sulle condizioni del team Principal Gresini.

Viene rotto così il silenzio che durava da qualche giorno e ne spiega le motivazioni: “Non scrivo da qualche giorno per via di un improvviso peggioramento delle condizioni generali avvenuto nella notte fra venerdì e sabato, ora la situazione è stabile e con valori sufficienti, babbo è stato sedato nuovamente in modo profondo. Sono state iniziate nuove terapie per combattere la grave infiammazione polmonare, seguiranno aggiornamenti nei prossimi giorni”.

 
condividi
commenti
MotoGP: ecco le Yamaha M1 ufficiali di Vinales e Quartararo

Articolo precedente

MotoGP: ecco le Yamaha M1 ufficiali di Vinales e Quartararo

Articolo successivo

Fotogallery MotoGP: la Yamaha M1 2021 di Quartararo e Vinales

Fotogallery MotoGP: la Yamaha M1 2021 di Quartararo e Vinales
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Lorenza D'Adderio