Ducati: la Corte d'Appello si pronuncerà sul reclamo entro il GP d'Argentina

condividi
commenti
Ducati: la Corte d'Appello si pronuncerà sul reclamo entro il GP d'Argentina
Di:
13 mar 2019, 17:26

La Federazione Internazionale ha annunciato che la decisione sulla regolarità dello spoiler montato dalle Desmosedici GP in Qatar sarà presa prima della seconda gara del Mondiale, confermando o revocando la vittoria di Andrea Dovizioso a Losail

La MotoGP correrà in Argentina conoscendo già il verdetto della Corte d'Appello della FIA: pochi minuti fa è stato infatti annunciato che la sentenza relativa al reclamo presentato da Aprilia, Honda, KTM e Suzuki contro lo spoiler montato dalla Ducati sotto il forcellone in occasione del GP del Qatar sarà annunciato prima della gara di Termas de Rio Hondo del prossimo 31 marzo.

La vittoria centrata da Andrea Dovizioso è stata messa in dubbio pochi minuti dopo la bandiera a scacchi, con questi quattro costruttori che hanno presentato un reclamo ufficiale contro la moto del forlivese, ma anche contro quelle di Danilo Petrucci (sesto) e Jack Miller (ritirato), che montavano lo stesso dispositivo.

Leggi anche:

Il motivo è semplice: mentre gli uomini in Rosso, che hanno ottenuto il via libera ad utilizzare questa soluzione da Danny Aldridge, responsabile tecnico della MotoGP, sostenendo che la sua funzione è di raffreddare la gomma posteriore. Per la concorrenza invece questo serve a generare carico aerodinamico, cosa che sarebbe in realtà vietata.

Forte del documento di chiarimento firmato da Aldridge, il collegio dei commissari ha rigettato il reclamo, ma i quattro costruttori hanno deciso di non fermarsi ed hanno immediatamente avviato la procedura d'appello. Ritenendo di non avere abbastanza informazioni a riguarda, il collegio d'appello ha a sua volta deciso però di non prendere una decisione, rimandando la questione alla Corte d'Appello della FIM.

Leggi anche:

Saranno quindi i tre giudici della Corte d'Appello a decidere se questa soluzione è da considerare regolare o meno, dopo aver organizzato un'audizione alla quale potranno partecipare i rappresentanti delle squadre interessate. In base al verdetto potranno confermare o revocare la vittoria di Dovizioso in Qatar, omologando una classifica che finora è rimasta sub-judice.

Ora quindi non resta che attendere quale sarà la posizione dei giudici della Federazione Internazionale.

Scorrimento
Lista

Andrea Dovizioso, Ducati Team, al comando

Andrea Dovizioso, Ducati Team, al comando
1/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
2/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
3/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
4/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
5/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
6/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Podio: Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
7/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, al comando

Andrea Dovizioso, Ducati Team, al comando
8/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
9/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
10/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
11/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: Andrea Dovizioso, Ducati Team

Podio: Andrea Dovizioso, Ducati Team
12/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
13/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: Andrea Dovizioso, Ducati Team

Podio: Andrea Dovizioso, Ducati Team
14/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Il vincitore Andrea Dovizioso, Ducati Team

Il vincitore Andrea Dovizioso, Ducati Team
15/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
16/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
17/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team

Il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team
18/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Podio: il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team

Podio: il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team
19/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team

Il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team
20/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
21/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
22/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Il vincitore Andrea Dovizioso, Ducati Team

Il vincitore Andrea Dovizioso, Ducati Team
23/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, al comando

Andrea Dovizioso, Ducati Team, al comando
24/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
25/25

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Articolo successivo
Morbidelli: "Ho deciso di montare la gomma morbida, ma non ha pagato"

Articolo precedente

Morbidelli: "Ho deciso di montare la gomma morbida, ma non ha pagato"

Articolo successivo

Bagnaia: "Senza un'aletta è veramente difficile fare qualsiasi cosa"

Bagnaia: "Senza un'aletta è veramente difficile fare qualsiasi cosa"
Carica i commenti
Be first to get
breaking news