La gomma non ha permesso a Pedrosa di spingere

La gomma non ha permesso a Pedrosa di spingere

Il pilota Honda ha spiegato che "la seconda posizione è buona per il campionato, ma potevamo fare meglio"

Un altro secondo posto per Dani Pedrosa dopo quello del Mugello. Il pilota della Honda dopo la gara di Barcellona resta comunque in testa al campionato, ma i suoi punti di vantaggio su Jorge Lorenzo si riducono a 7. Di certo dopo la grande prova in qualifica, tutti si aspettavano una grande vittoria, ma a fine gara è stato lo stesso Dani a spiegare i problemi che lo hanno afflitto in gara: “La partenza non è stata perfetta, ma sufficiente per stare appena dietro a Jorge. All’inizio della gara mi sentivo bene sulla moto, stavo guidando con tranquillità, ma quando provavo a spingere un po’ di più per avvicinarmi, sentivo la gomma anteriore che se ne andava praticamente ad ogni curva”. Però col passare dei giri le cose non sono migliorate: "Ho aspettato che la moto si alleggerisse ma non cambiava nulla. Facevo molta fatica in curva e il mio passo non era come quello di ieri. Non sono mai riuscito ad essere veloce nelle ultime due curve e non ho potuto fare nessun tipo di attacco su Jorge." Comunque il campionato è ancora totalmente aperto: "La seconda posizione è buona per il campionato anche se potevamo fare un po’ meglio. Speriamo di migliorare nei test”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie