Airoh Starcross: ci sarà anche l'iridato MX2 Tixier

condividi
commenti
Airoh Starcross: ci sarà anche l'iridato MX2 Tixier
Redazione
Di: Redazione
05 gen 2015, 19:09

Sono già tante le conferme importanti per l'appuntamento mantovano, compresa la squadra ufficiale Suzuki

Mentre continuano in queste ore al Circuito Città di Mantova i test invernali da parte di team di tutta Europa, grazie anche alle giornate di sole invernale con temperature di 10 gradi, arrivano le prime importanti conferme per la 32° edizione dell’Airoh Starcross che quest’anno si correrà il 21 e 22 febbraio e sarà la gara che anticiperà l’apertura del Campionato del mondo in programma in Qatar.

Da Parigi è arrivata oggi la conferma della presenza al via del Campione del mondo della MX2 Jordi Tixier, il fortissimo ventitreenne francese del team RedBull KTM Racing che l’hanno scorso dopo aver vinto la classe MX2 dello Starcross, ha avviato una trionfale stagione che grazie ad una incedibile regolarità di piazzamenti e la vittoria dei Gp della Repubblica Ceca e del Messico lo ha visto vincere cin merito il suo primo titolo mondiale. Il francese è un habituè del Tazio Nuvolari, nel 2012 ha ottenuto il terzo posto nella classe MX2 alle spalle di Herlings e van Horeebek, mentre l’anno scorso ha vinto la gara della quarto di litro.

Altre conferme dal Belgio con il team ufficiale Rockstar Energy Suzuki che presenterà entrambe le squadre MXGP ed MX2 e dal Veneto con Honda World Motocross MXGP, dall’Olanda il team satellite HSF Logistic KTM MX2 con il lettone Justs e gli olandesi Bogers e Vlaanderen. Ci sarà anche il Campione italiano in carica della MX1 , il reggiano Cristian Beggi che l’anno scorso fu sesto e migliore degli italiani, confermandosi poi nel tricolore. Beggi è appena passato alla Yamaha dopo una lunga carriera con Honda della quale è stato pilota ufficiale e viceCampione del mondo MX3.

Dopo l’ottimo successo dell’anno scorso confermate anche le gare della EMX 125cc e EMX 85cc dedicate ai migliori nuovi talenti europei, che nel 2014 misero in evidenza Michele Baraiolo (TM), Brian Hsu (Suzuki) e Gianluca Facchetti (Suzuki). Previste 2 manche finali per ogni classe, che saranno disputate una il sabato e una la domenica per ciascuna cilindrata.

Prossimo articolo Motocross Italiano
Buon esordio per il KTM De Carli Racing Junior Team

Previous article

Buon esordio per il KTM De Carli Racing Junior Team

Next article

Husqvarna Italia supporta la SMD Racing nel 2015

Husqvarna Italia supporta la SMD Racing nel 2015

Su questo articolo

Serie Motocross Italiano
Piloti Jordi Tixier
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie