Aragon, Libere 2: Bastianini precede Rodrigo, ma terzo c'è Bulega

condividi
commenti
Aragon, Libere 2: Bastianini precede Rodrigo, ma terzo c'è Bulega
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
21 set 2018, 12:06

Gli italiani hanno suonato la carica in questo secondo turno, con il pilota del Leopard Racing in vetta e quello dello Sky Racing Team VR46 poco più indietro. Martin è quarto, mentre Bezzecchi è solo nono

Gli italiani hanno suonato la carica nella seconda sessione di prove libere del GP di Aragon di classe Moto3, nella quale si è vista anche una maggiore alternanza tra Honda e KTM nelle posizioni al vertice della classifica.

Il più veloce è stato Enea Bastianini, che con la sua Honda del Leopard Racing ha fermato il cronometro su un tempo di 1'58"418. Una prestazione che ha permesso al riminese di distanziare di ben 235 millesimi la KTM con i colori della RBA Racing affidata a Gabriel Rodrigo.

In terza posizione c'è un ottimo Nicolò Bulega, che paga 380 millesimi con la KTM dello Sky Racing Team VR46, seguito appena 6 millesimi più indietro dal leader della classifica iridata Jorge Martin con la Honda del Gresini Racing.

Quinto tempo per Niccolò Antonelli con la Honda della SIC58 Squadra Corse e dietro di lui il quadro dei piloti che sono riusciti ad infrangere il muro dell'1'59" si completa con un Aron Canet ancora acciaccato dopo il brutto incidente di cui è stato vittima nelle prime fasi della gara di Misano.

Dietro di lui per appena una manciata di millesimi c'è proprio il vincitore della tappa in Romagna, ovvero Lorenzo Dalla Porta del Leopard Racing, mentre bisogna scorrere la classifica fino al nono posto per trovare la KTM di Marco Bezzecchi, che ha chiuso alle spalle anche di quella del giapponese Kazuki Masaki.

La top 10 si completa poi con John McPhee, mentre continua a faticare più del previsto Fabio Di Giannantonio, solo 13esimo ad oltre 1"1 con la seconda Honda del Gresini Racing. Rispetto a questa mattina, hanno fatto poi un passetto indietro anche Andrea Migno e Tony Arbolino, rispettivamente 17esimo e 19esimo.

Discorso che vale anche per Stefano Nepa, che comunque con il 22esimo tempo si mantiene sempre su posizioni migliori rispetto a quelle che occupa abitualmente con la KTM del Team CIP. L'elenco dei ragazzi di casa nostra si conclude con un Dennis Foggia in difficoltà, che non è riuscito a fare meglio del 24esimo tempo con la seconda KTM dello Sky Racing Team VR46, pagando oltre 2" rispetto alla moto gemella di Bulega.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 33 Italy Enea Bastianini Honda 13 1'58.418     154.375  
2 19 Argentina Gabriel Rodrigo KTM 14 1'58.653 0.235 0.235 154.069  
3 8 Italy Nicolò Bulega KTM 14 1'58.798 0.380 0.145 153.881  
4 88 Spain Jorge Martin Honda 15 1'58.804 0.386 0.006 153.873  
5 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 14 1'58.937 0.519 0.133 153.701  
6 44 Spain Aron Canet Honda 12 1'58.963 0.545 0.026 153.667  
7 48 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 13 1'59.003 0.585 0.040 153.616  
8 22 Kazuki Mazaki KTM 12 1'59.127 0.709 0.124 153.456  
9 12 Italy Marco Bezzecchi KTM 15 1'59.287 0.869 0.160 153.250  
10 17 United Kingdom John McPhee KTM 12 1'59.352 0.934 0.065 153.167  
11 5 Spain Jaume Masia KTM 14 1'59.469 1.051 0.117 153.017  
12 65 Germany Philipp Ottl KTM 14 1'59.503 1.085 0.034 152.973  
13 21 Italy Fabio Di Giannantonio Honda 11 1'59.561 1.143 0.058 152.899  
14 75 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 14 1'59.635 1.217 0.074 152.804  
15 84 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 13 1'59.649 1.231 0.014 152.786  
16 7 Malaysia Adam Norrodin Honda 12 1'59.667 1.249 0.018 152.763  
17 16 Italy Andrea Migno KTM 14 1'59.759 1.341 0.092 152.646  
18 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 15 1'59.857 1.439 0.098 152.521  
19 14 Italy Tony Arbolino Honda 14 1'59.903 1.485 0.046 152.463  
20 25 Spain Raul Fernandez KTM 15 2'00.113 1.695 0.210 152.196  
21 42 Spain Marcos Ramírez KTM 14 2'00.147 1.729 0.034 152.153  
22 81 Stefano Nepa KTM 11 2'00.160 1.742 0.013 152.137  
23 72 Alonso Lopez Honda 15 2'00.384 1.966 0.224 151.854  
24 52 Jeremy Alcoba Honda 14 2'00.534 2.116 0.150 151.665  
25 10 Italy Dennis Foggia KTM 14 2'00.648 2.230 0.114 151.521  
26 40 South Africa Darryn Binder KTM 12 2'00.670 2.252 0.022 151.494  
27 41 Thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 17 2'01.584 3.166 0.914 150.355  
28 77 Spain Vicente Perez KTM 14 2'01.797 3.379 0.213 150.092  
29 27 Japan Kaito Toba Honda 16 2'02.181 3.763 0.384 149.620
Prossimo articolo Moto3
Aragon, Libere 1: Kornfeil e Rodrigo svettano, ma cadono entrambi. Terzo c'è Bezzecchi

Articolo precedente

Aragon, Libere 1: Kornfeil e Rodrigo svettano, ma cadono entrambi. Terzo c'è Bezzecchi

Articolo successivo

Ecco le squadre selezionate per la stagione 2019 del Motomondiale

Ecco le squadre selezionate per la stagione 2019 del Motomondiale
Carica i commenti