Salom vince a Brno nonostante il dolore

Salom vince a Brno nonostante il dolore

Si giocano la vittoria in sei, e sul podio salgono anche Alex Rins e Jonas Folger

La caduta nelle qualifiche di Indianapolis e' costata cara a Luis Salom, che pero' nonostante un tallone fratturato con interessamento dei legamenti ed una caviglia ed un piede distorti e' stoicamente andato a vincere il Gran Premio della Repubblica Ceca. E infatti lo stampellato pilota della Red Bull KTM Ajo e' uscito vincitore dal gruppo di cinque piloti che si e' dato battaglia fino alla fine per il gradino più alto del podio, andandosi a prendere il quinto successo stagionale ed il settimo in carriera in Moto3. Salom e stato autore di una partenza perfetta e già alla prima curva passa in testa, seguito da Maverick Viñales e dal poleman Alex Rins. Cade subito Niklas Ajo, mentre ha problemi Isaac Viñales, costretto al ritiro dopo nemmeno un giro. Al primo passaggio Rins è già nuovamente davanti, ma Viñales vuole comandare la gara: in testa sono almeno otto piloti divisi da una manciata di metri. Passano i giri e gli unici che sembrano perdere il treno di testa sono i piloti Honda Jack Miller ed Alexis Masbou. Cinque KTM si giocano la vittoria, con Viñales che per il momento tira forte il gruppo. Rientra Masbou nel finale e allora sono sei i piloti a giocarsi i 25 punti in palio in Repubblica Ceca. Con tre giri al traguardo Salom passa al comando e prova a spingere, ma cambia tutto ogni due curve. All’ultimo giro Alex Márquez inizia davanti ma una quasi toccata con Rins permette a Salom di tornare alla vittoria, ma anche a Viñales e Jonas Folger di salire sul podio.

Moto3 - Brno - Gara

Moto3 - Brno - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Luis Salom
Articolo di tipo Ultime notizie