Iannone ancora velocissimo nei test spagnoli

Iannone ancora velocissimo nei test spagnoli

L'italiano ha chiuso in testa anche la seconda giornata, avvicinando il record di ieri

Pur non essendo riuscito a ripetere la grande prestazione di ieri, che gli era valsa il record del tracciato di Motorland Aragon, Andrea Iannone è stato anche oggi il più veloce nei test riservati ai piloti della classe Moto2. L'italiano ha girato in 1'55"424, tempo più alto di circa sei centesimi rispetto al suo riferimento di ieri, e solo altri tre piloti sono riusciti a scendere sotto la barriera del minuto e 56" oltre a lui: gli spagnoli Julian Simon e Toni Elias, finiti entrambi a terra senza conseguenze nella sessione mattutina, e Roberto Rolfo. Il campione in carica della classe 125 ha chiuso la giornata con 0"144 da recuperare su Iannone, mentre gli altri due lo hanno fatto con dei distacchi di poco inferiori al mezzo secondo. Buono anche il quinto tempo di Thomas Luthi, che si conferma uno dei piloti del momento, nonostante il recente intervento alla clavicola. Da segnalare la giornata difficile vissuta da Shoya Tomizawa: il giapponese non è riuscito a fare meglio del tredicesimo tempo, finendo anche per cadere in due occasioni, fortunatamense senza conseguenze fisiche però.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie