Corsi: "Peccato per il podio, eravamo davvero vicini"

Simone si piazza quinto in Argentina dopo essere stato terzo per buona parte della corsa

Corsi:
Si chiude positivamente, con un altro quinto posto, il terzo consecutivo, il weekend del Gran Premio de la Repùblica Argentina per il pilota romano del team NGM Forward Racing. Corsi, che partiva in terza fila, ha avuto un ottimo scatto al via e ha subito recuperato diverse posizioni portandosi al quinto posto. Giro dopo giro, Simone ha saputo riagganciarsi ai primi fino a raggiungere Salom, in quel momento terzo. I due sono stati protagonisti di una bellissima battaglia per il podio fino a tre giri dalla fine, quando il romano è stato costretto a cedere il passo allo spagnolo e allo svizzero Aegerter. Con questo piazzamento Corsi è ora al quarto posto nel Campionato con trentatre punti. Giornata sfortunata invece per Mattia Pasini, settimo al via, che è stato costretto al ritiro a causa di un problema tecnico al primo giro. Una vite del motore, parte sottoposta a verifica durante il weekend, si è rotta quando il romagnolo era in lotta con i primi. Simone Corsi: "E’ stata davvero una bella gara. Nel warm up siamo riusciti a risolvere i problemi alle gomme e in gara è andato tutto bene. Sono partito forte, ho recuperato subito qualche posizione al via, sono rimasto terzo per gran parte della gara, ma alla fine ho perso qualcosa. Peccato per il podio, eravamo davvero vicini. Ci riproveremo a Jerez, possiamo lottare per stare con i primi. Grazie a tutti i ragazzi del team, hanno fatto un lavoro fantastico". Mattia Pasini: "Sono molto dispiaciuto per come è andata oggi. È la terza gara in cui sono veloce tutto il weekend e poi la domenica accade qualcosa. Sono stato sfortunato, ma già la prossima settimana saremo a Jerez, spero di rifarmi".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mattia Pasini , Simone Corsi
Articolo di tipo Ultime notizie