Espargaro centra la pole anche a Brno

Espargaro centra la pole anche a Brno

Lo spagnolo ha avuto la meglio su Luthi e Redding. Marquez in seconda fila con Corsi e Iannone

Questa mattina Pol Espargaro aveva mostrato di aver qualcosa in più rispetto alla concorrenza e poi non ha deluso le aspettative in qualifica, conquistando la pole position per l'appuntamento di Brno della classe Moto2 del Motomondiale. Lo spagnolo del Team Pons ha girato in 2'01"953, tempo che ha limato proprio sotto alla bandiera a scacchi, precedendo un Thomas Luthi che sembra essere particolarmente a suo agio sul saliscendi ceco, pur avendo incassato un ritardo di quasi tre decimi. Appena 4 millesimi più indietro rispetto allo svizzero completa la seconda fila Scott Redding: il britannico, che a quanto pare non sembra più destinato ad un futuro nello junior team Ducati, ha dimostrato di poter girare con una certa costanza su questi tempi, quindi sarà sicuramente da tenere d'occhio domani. Solo quarto il leader del Mondiale Marc Marquez, che invece non sembra essere riuscito ad instaurare un grande feeling con la sua Suter, rischiando anche di cadere in un paio di occasioni. Lo spagnolo aprirà una seconda fila molto "tricolore", nella quale troveranno posto anche Simone Corsi ed Andrea Iannone. Quest'ultimo si è anche reso protagonista di una caduta nelle primissime fasi del turno, probabilmente dovuta alla presenza di un po' di olio in pista lasciato dalla caduta avvenuta pochi istanti prima di Elena Rosell, portando anche all'esposizione della bandiera rossa. In terza fila si andranno invece a schierare Takaami Nakagami, un ritrovato Nico Terol e Dominique Aegerter. Purtroppo poi bisogna segnalare anche la brutta caduta di cui si è reso protagonista Alex De Angelis, che si è allontanato dalla sua moto zoppicando.

Moto2 - Brno - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie