Si ferma anche Max Nagl: due gare di stop!

Si ferma anche Max Nagl: due gare di stop!

L'infortunio alla caviglia del pilota della Husqvarna purtroppo è più grave di quanto sembrasse

Poteva essere una festa quella di Max Nagl all’ultimo GP di Germania dove si è presentato con la “Red Plate” di primo in classifica della MXGP.

Purtroppo per lui, tutto è andato storto. Nel corso della qualifica del sabato, Max si è intraversato e Gautier Paulin, che lo seguiva, non ha potuto evitarlo e nel contatto, il tedesco si è rotto la caviglia. Risultato: niente GP di casa e perdita della testa della classifica generale.

Lo stesso sabato, Nagl si è operato, ma la diagnosi fatta questa settimana, dice che dovrà saltare i prossimi due GP: quello di Svezia di domenica prossima e quello della Lettonia di domenica 12 luglio.

Max Nagl: "Non ho molto dire se non che, anche quest’anno, la sfortuna si è fatta viva. Certo, lo so che nel motocross ci si può far male anche in allenamento, però lassù, in testa la Campionato e davanti a tutti, ci stavo veramente bene. Se tutto andrà come spero, ritornerò in pista a fine luglio per il GP della Repubblica Ceca".

Foto: Adriano Dondi

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Max Nagl
Articolo di tipo Ultime notizie