De Dycker si ferma sei settimane con una spalla ko

condividi
commenti
De Dycker si ferma sei settimane con una spalla ko
Di: Adriano Dondi , Giornalista
30 giu 2015, 18:44

Il pilota della KTM si è infortunato in Germania ed è già stato operato: salterà almeno tre gare

E’ caduto nelle ultime battute di gara uno dell’ultimo GP del Mondiale MXGP, quello di Germania. Nella caduta ha riportato un grave infortunio alla spalla destra e per questo il pilota del Red Bull KTM Factory Racing, Ken De Dycker, ha dovuto sottoporsi ad una operazione per ridurre la frattura.

De Dycker dovrà star fermo almeno sei settimane saltando sicuramente i GP di Svezia del 5 luglio e quello della Lettonia del 12 luglio ma riteniamo che anche i GP della Repubblica Ceca di fine luglio e quello di Lommel del 2 agosto possano essere a rischio per il semplice fatto che una frattura alla spalla, richiede tempo. Se poi aggiungiamo il fatto, che nel periodo di convalescenza allenarsi in moto è difficile, ecco che si ha un quadro più completo della situazione.

Speriamo di sbagliarci, perché il parco partenti della MXGP si assottiglia gara dopo gara e vedere pochi piloti dietro al cancello di partenza, non un bene per il motocross.

Foto: Adriano Dondi

Prossimo articolo Mondiale Cross MxGP

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Piloti Ken De Dycker
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Ultime notizie