Presentata la Alpine LMP2 per la 24 Ore di Le Mans

Presentata la Alpine LMP2 per la 24 Ore di Le Mans

La vettura motorizzata Nissan sarà gestita in collaborazione con la Signatech

Una quindicina di giorni fa la Alpine aveva annunciato il suo ritorno alla 24 Ore di Le Mans dopo 35 anni di assenza. Oggi lo storico marchio francese ha presentato ufficialmente la vettura di classe LMP2, motorizzata Nissan e gestita in collaborazione con la Signatech, con la quale parteciperà non solo alla grande classica francese, ma anche all'intero calendario dell'European Le Mans Series. Inoltre è stato annunciato che l'equipaggio Alpine sarà formato da Nelson Panciatici e Pierre Ragues, che parteciperanno all'intera ELMS, ai quali poi si aggiungerà anche l'esperto Tristan Gommendy in occasione della 24 ore di Le Mans, dove nel 1978 la Casa francese conquistò un clamoroso successo con la A442B affidata a Didier Pironi e Jean-Pierre Jaussaud. "Dopo l'annuncio del ritorno del marchio Alpine avvenuto lo scorso 5 novembre, abbiamo iniziato ad avanzare passo dopo passo. La presentazione di questa vettura rappresenta l'inizio di un'altra fase molto importante. La porteremo presto in pista e anche il debutto in gara arriverà a breve" ha detto Bernard Olivier, amministratore delegato del marchio. "La notizia del nostro programma è stata accolta molto positivamente e non solo nel mondo del motorsport. Quindi siamo impazienti di cominciare". "Siamo estremamente orgogliosi di rappresentare il marchio Alpine, ma si tratta anche di un onore che porta parecchie responsabilità" ha aggiunto Philippe Sinault della Signatech. "Il passo successivo è quello di portare la vettura al Paul Ricard ed iniziare a fare sul serio. Useremo i test e le prime due gare della ELMS per prepararci al meglio per la 24 Ore di Le Mans, che sarà il punto focale della nostra stagione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Tristan Gommendy , Nelson Panciatici
Articolo di tipo Ultime notizie