Westbrook e Valiante trionfano a Watkins Glen

Westbrook e Valiante trionfano a Watkins Glen

Secondo trionfo stagionale della Corvette numero 90 del team VisitFlorida.com. Hand e Pruett chiudono secondi

Richard Westbrook e Michel Valiante sono riusciti nell'impresa di essere il primo equipaggio della United SportsCar a cogliere la seconda vittoria nell'anno corrente trionfando alla 6 Ore di Watkins Glen nella nottata italiana appena trascorsa. 

Il duo del team VisitFlorida.com ha portato al trionfo la Corvette numero 90 dopo esser scattati dalla seconda posizione in griglia, frutto delle Qualifiche non disputate a causa della pioggia che hanno costretto i commissari a stilare lo schieramento di partenza tenendo conto della classifica piloti in vigore sino al giorno di sabato. Per l'equipaggio Corvette non si tratta solo della seconda vittoria dell'anno, ma anche della seconda vittoria di fila al Glen dopo il successo ottenuto l'anno passato.

Valiante e Westbrook hanno avuto via libera quando la Riley Ford EcoBoost del team Chip Ganassi Racing ha dovuto effettuare un rapido rabbocco di carburante per portare a termine la gara, mentre appena un'ora prima la Corvette dei fratelli Taylor è finita contro le barriere dopo aver messo le ruote in una zona umida della pista, interrompendo bruscamente il loro incedere verso un possibile successo.

Al secondo posto si sono classificati Joey Hand e Scott Pruett con la Riley-Ford EcoBoost del team Ganassi, seguita dalla Corvette che è scattata dalla pole position per via della miglior classifica piloti, la numero 5 condotta da Joao Barbosa e Christian Fittipaldi.

Il GT Le Mans a cogliere il trionfo di categoria è stato Wolf Henzler al volante della sua Porsche 911 RSR del team Falken. Secondo posto per un'altra Porsche 911, quella condotta dai vincitori della 24 Ore di Le Mans 2015 Earl Bamber e Nick Tandy, i quali hanno condiviso la vettura con Patrick Pilet.

Nella classe GT Daytona ad avere la meglio è stata la Viper Dodge numero 93 condotta da Al Carter, Cameron Lawrence e Marc Goossens. Al secondo posto la Porsche 911 del team Magnus Racing affidata a John Potter, Marco Seefried e Andy Lally.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Scott Pruett , Michael Valiante , Richard Westbrook
Articolo di tipo Ultime notizie