GT3, Vallelunga, Q1: Frassineti esce dall'Ombra

GT3, Vallelunga, Q1: Frassineti esce dall'Ombra

Due Ferrari 458 in prima fila grazie a Schirò. Terzo Viberti con la Lamborghini. Ventuno le vetture al via

Alex Frassineti ha siglato la pole di Gara 1 nel primo appuntamento del campionato italiano Gran Turismo in programma a Vallaleunga. La novità di quest'anno è che essendoci 21 vetture iscritte nella classe GT3 è stata prevista una gara solo per le macchine di punta, lasciando le GT Cup a gareggiare da sole.

Il pilota del team Ombra è stato l'unico a sfondare il muro dell'1'33 cogliendo la pole position con la Ferrari 458 GT3 con il tempo di 1'32"973. Tutta la prima fila è caratterizzata dal Cavallino rampante visto che Nicola Schirò ha portato la Ferrari della Villorba Corse alla piazza d'onore staccata di tre decimi da Frassineti.

In seconda fila si è arrampicata la Lamboghini Gallardo dell'Imperiale Racing condotta da Alberto Viberti che ha lasciato a poco più di un decimo di secondo Lorenzo Casè con la Ferrari 458 della Scuderia Baldini.

Positivo il debutto di Andrea Amici con l'Audi R8 LMS: il giovane laziale non conosce ancora la vettura, ma si è ben adattato da subito, mentre più difficile è stata la prima uscita stagionale di Emanuele Zonzini ultimo e staccatissimo per un problema al cambio. Nel team di Audi Sport Italia pensavano si trattasse solo di un guaio di un connettore e, invece, anche Dindo Capello non è poi riuscito a girare nel turno successivo.

GT3 ITALIANO, Vallelunga, 02/05/2015
Primo turno di qualifica
1. Frassineti – Ferrari 458 Italia – 1’32”973
2. Schirò - Ferrari 458 Italia – 1’33”274
3. Viberti – Lamborghini Gallardo GT3 - 1’33”340
4. Casé – Ferrari 458 Italia – 1’33”462
5. Amici - Audi R8 LMS - 1’33”592
6. Di Amato – Ferrari 458 Italia – 1’35”879
7. Babini – Lamborghini Gallardo GT3 - 1’33”966
8. Mancinelli - McLaren MP4-12C – 1’34”058
9. Costantini – Chevrolet Corvette Z06 – 1’34”314
10. Donativi – Porsche 911 GT3-R – 1’34”548
11. Gai – Ferrari 458 Italia – 1’34”596
12. Rangoni - BMW Z4 – 1’34”657
13. Gagliardini - BMW Z4 - 1’34”825
14. Wright – Mercedes SLS AMG GT3 – 1’34”917
15. Lucchini – Ferrari 458 Italia – 1’34”930
16. Camathias – Porsche 997 - 1’35”228
17. Magli – Ferrari 458 Italia – 1’35”264
18. Biagi - McLaren MP4-12C - 1’35”344
19. Tanca – Lamborghini Huracan Cup - 1’35”896
20. Mantovani - Lamborghini Huracan Cup – 1’38”716
21. Zonzini - Audi R8 LMS - 1’46”712

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Piloti Niccolò Schiro , Alex Frassineti , Alberto Viberti
Articolo di tipo Ultime notizie