GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
39 giorni
W Series
G
26 giu
-
27 giu
Canceled
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
MotoGP
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
Moto3
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
Moto2
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
IndyCar
25 giu
-
27 giu
Canceled
G
Grand Prix of Indianapolis
02 lug
-
04 lug
Evento concluso
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
FIA F3
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
FIA F2
G
05 giu
-
07 giu
Evento concluso
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
Formula 1
02 lug
-
05 lug
Prove Libere 3 in
09 Ore
:
43 Minuti
:
06 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
6 giorni
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
40 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
68 giorni
WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
68 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
96 giorni

Vettel regala alla Germania la Nations Cup della Race of Champions

condividi
commenti
Vettel regala alla Germania la Nations Cup della Race of Champions
Di:
23 gen 2017, 07:29

Dopo il forfait di Wehrlein, il pilota della Ferrari ha vinto ogni singola sfida a cui ha partecipando, battendo i fratelli Busch in finale e consegnando alla Germania il settimo sigillo nella gara a squadra.

Kyle Busch guida l'auto ROC
Kurt Busch
Sebastian Vettel
Sebastian Vettel
Sebastian Vettel, Tom Kristensen
Scott Speed, Alexander Rossi
Alexander Rossi guida la Radical SR3 RSX
Conferenza stampa: Juan Pablo Montoya e Tom Kristensen
Kurt Busch, Travis Pastrana, Ryan Hunter-Reay
Jenson Button e Sebastian Vettel
Sebastian Vettel, KTM X-Bow Comp R
Giro dimostrativo di Kurt Busch, Stewart-Haas Racing, Ford
Kurt Busch, Whelen NASCAR
David Coulthard e Kurt Busch nelle auto Whelen NASCAR

Sebastian Vettel ha un feeling particolare con la Race of Champions e lo ha dimostrato una volta di più nell'edizione di quest'anno a Miami, dove il pilota della Ferrari è riuscito a conquistato l'ennesimo titolo della Nations Cup addirittura in solitaria.

Il quattro volte campione del mondo di Formula 1 avrebbe dovuto fare coppia con Pascal Wehrlein, ma il pilota della Sauber è stato costretto al riposo forzato dopo l'incidente di cui si è reso protagonista nella gara di sabato. Vettel però non si è arreso ed ha deciso di lanciarsi nella Nations Cup da solo, dando una bella lezione a tutti.

Nella fase a gruppi se l'è dovuta vedere con il Team Nordic (Solberg/Kristensen) e con il Team UK (Button/Coulthard), non avendo la minima pietà dei rivali e portandosi a casa ognuna delle sfide a cui ha partecipato (unico in questa fase della gara).

In semifinale si è trovato di fronte il Team Colombia ed anche qui è riuscito a piazzare un bel 2-0 ai danni di Gabby Chaves e Juan Pablo Montoya, che quindi non è riuscito a bissare il successo nella gara singola firmato sabato sera.

Tutta statunitense invece l'altra semifinale, che ha visto opposto il Team Indycar (Hunter-Reay/Rossi) a quello della NASCAR (Kurt Busch/Kyle Busch). Ad avere la meglio sono stati gli specialisti delle stock car, anche se è stata necessaria la "bella", nella quale il vecchio Kurt ha piegato Rossi sui ROC Buggy.

La finale ha visto nuovamente l'affermazione netta di Vettel, che ha inflitto un secco 2-0 ai fratelli statunitensi, battendo Kurt con l'Ariel Atom e Kyle con RX Lite.

Per il tedesco si tratta quindi della settima affermazione nella Nations Cup della Race of Champions, ma chiaramente della prima in solitaria, trattandosi di una gara a coppie. Le prime cinque, a cavallo tra il 2007 ed il 2012 erano arrivate tutte in squadra con Michael Schumacher.

Fase a gruppi:

Gruppo A
Pos. Team W L
1 USA IndyCar ( Hunter-Reay / Rossi) 4 2
2 USA NASCAR ( Busch / Busch) 4 2
3 Canada ( Rzadzinski / Hinchcliffe) 3 3
4 USA Rally X ( Pastrana / Speed) 1 5
Gruppo B
Pos. Team W L
1 Germany ( Vettel) 4 0
2 Nordic ( Solberg / Kristensen) 1 3
3 United Kingdom ( Button / Coulthard) 1 3
Gruppo C
Pos. Team W L
1 Colombia ( Chaves / Montoya) 2 2
2 Brazil ( Kanaan / Massa) 2 2
3 Latin America ( Castroneves / Glusman) 2 2

Play-off:

Semifinale 1 (Germany 2 : 0 Colombia)
Sebastian Vettel Ariel Atom Juan Pablo Montoya
Sebastian Vettel ROC Buggy Gabby Chaves
Semifinale 2 (USA IndyCar 1 : 2 USA NASCAR)
Ryan Hunter-Reay KTM X-Bow Kurt Busch
Alexander Rossi Wuhl 05 Kyle Busch
Alexander Rossi ROC Buggy Kurt Busch
Finale (Germany 2 : 0 USA NASCAR)
Sebastian Vettel Ariel Atom Kurt Busch
Sebastian Vettel RX Lite Kyle Busch
Articolo successivo
Pascal Wehrlein non prenderà parte alla Nations Cup

Articolo precedente

Pascal Wehrlein non prenderà parte alla Nations Cup

Articolo successivo

Fotogallery: le immagini più belle della Race of Champions di Miami

Fotogallery: le immagini più belle della Race of Champions di Miami
Carica i commenti