MegaRide acquisisce Wriggle Solutions

L’azienda napoletana incorpora la spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa portando nel suo portafoglio il know-how e la proprietà intellettuale di un innovativo sistema di monitoraggio e controllo delle condizioni degli pneumatici. Una grande opportunità anche per le applicazioni nel Motorsport.

MegaRide acquisisce Wriggle Solutions

MegaRide Applied Vehicle Research incorpora Wriggle Solutions, spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. L’accordo per l’acquisizione da parte della società napoletana del know-how e della proprietà intellettuale relativi ad un innovativo sistema di monitoraggio e controllo delle condizioni degli pneumatici che ha ottenuto molteplici riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, è stato ufficializzato in questi giorni.

Il sistema di Wriggle Solutions permette di monitorare l’usura del battistrada con tecniche innovative, segnalando in real-time i livelli di progressivo degrado e il momento per la sostituzione del pneumatico, evidenziando inoltre eventuali danneggiamenti subiti dalla gomma.

La soluzione sviluppata e brevettata da Wriggle consente a MegaRide di aggiungere un tassello fondamentale al proprio know-how proprietario, che in pochi anni l’ha resa leader nello sviluppo di sistemi di simulazione per l’automotive e per l’ottimizzazione delle interazioni tra pneumatico, veicolo e strada.

“La cessione, proprio a MegaRide, dei nostri sistemi non è casuale – ha sottolineato Arash Gholamzadeh Nasrabadi, CEO di Wriggle Solutions -. Nel tempo le due società si sono avvicinate sempre più in virtù della comunanza delle origini accademiche, degli obiettivi e dei campi di ricerca che hanno creato sinergie tali da sfociare nell’acquisizione dei nostri sistemi. L’unione delle nostre tecnologie darà un contributo fondamentale all’evoluzione della ricerca nel campo degli pneumatici, con interessanti esiti anche nello sviluppo dei veicoli a guida autonoma”.

“I sistemi di Wriggle – ha commentato Flavio Farroni, CEO di MegaRide – si integrano perfettamente con le nostre tecnologie, completando la gamma delle soluzioni in grado di dialogare con i sistemi di bordo in ottica sicurezza e sostenibilità”.

“Giungere ad un’operazione di tale portata rappresenta per noi una riprova della crescita e della capacità di generare valore su più livelli da parte di MegaRide, che si sta configurando sempre più nella forma di una holding tecnologica”.

“MegaRide- ha aggiunto Francesco Timpone, chairman di MegaRide - nasce e continua a crescere rapidamente, con una profonda sinergia con il contesto della ricerca scientifica. Le tecnologie di Wriggle rappresentano una nuova traiettoria di sviluppo, da intraprendere nell’ambito delle nostre ricerche e dei nostri prossimi orizzonti di mercato”.

condividi
commenti
Agag su come Todt ha assicurato un futuro al motorsport
Articolo precedente

Agag su come Todt ha assicurato un futuro al motorsport

Articolo successivo

Caschi d'Oro: Elkann esalta i successi Ferrari nel GT e snobba la F1

Caschi d'Oro: Elkann esalta i successi Ferrari nel GT e snobba la F1
Carica i commenti